Allarme monete da 2 euro: le regole per riconoscere quelle false

Monete sempre più coinvolte nella stampa falsificata. Un attenzione in più quando si viene in contatto con qualche danaro dubbio.

monete
monete foto da pixabay

La numismatica garantisce il valore reale delle monete. È una professione accertata, operata da veri professionisti. Esiste anche, è proprio il caso di dirlo, il rovescio della medaglia. Non è una sorpresa scoprire che in circolazione si trovano anche denaro falso.

Disonesti ce ne sono a iosa che tentano il riciclaggio o addirittura la stampa di monete. Il contante in banconote è evidentemente più facile da produrre ma è stata scoperta addirittura una zecca clandestina delle monete di €2.

E ‘accaduto a Caserta, precisamente a Castel Volturno, dove è stato tratto in arresto un 71enne che cercava di piazzare le suddette monete. Il furfante in questione produceva il denaro con l’ effigi francesi. Un vero esperto.

Monete, occhio alle differenze delle due euro

Nel sistema bancario, l’Euro, è definito come una delle monete più sicure, soprattutto i pezzi da 1 e da €2. Eppure c’è chi è riuscito a simularle quasi perfettamente e a immetterle nella spesa quotidiana.La differenza c’è e si può anche scorgere in tempo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La mia collezione (@dueuro)

Gli esperti raccomandano vigilanza e attenzione ai soldi che maneggiamo. Ci sono dei segni distintivi che ci fanno accorgere di essere venuti in possesso di carte false. Visioniamo attentamente le norme che ci consigliano i veri intenditori.

Innanzitutto va presa una moneta da €2 e va toccata ad occhi chiusi. Al tatto bisogna percepire per bene i bordi che devono essere rialzati e uniformi. La moneta presenta una fresatura dei bordi rialzata e annota i simboli o caratteri che si collegano allo stato in cui è stata emessa.

Cosa importantissima, la mappa dell’Unione Europea che deve essere caratterizzata da minuscoli puntini. C’è da aggiungere che una peculiarità della moneta è il magnetismo che appartengono alla proprietà fisica dei materiali impiegati per forgiare il soldo.

LEGGI ANCHE –>Rapina a mano armata, giovane donna aggredita per un Rolex Daytona. Com’è andata a finire

LEGGI ANCHE –>Hai in casa questa moneta? Cerca bene, perché se la possiedi potresti ricavarci una bella sommetta

Propri €2 sono dette bimetalliche perché la parte interna è magnetica a differenza della parte esterna. Il test della calamita metterà subito a tacere la veridicità delle monete prese in esame per la verifica.

Quindi non sottovalutare mai soprattutto se l’allarme è stato diramato e occhio alla differenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.