Stefano Tacconi, gli ultimi aggiornamenti sulle sue condizioni. Parla il figlio Andrea

Proprio nelle ultime ore, quindi, lo storico giocatore della Juventus starebbe ottenendo dei buoni risultati durante il ricovero.

Stefano Tacconi
Stefano Tacconi, ex portiere di Juventus Football Club (Facebook)

Stefano Tacconi, come sappiamo, è un noto ex calciatore italiano, e, per la precisione, ha ricoperto per molto tempo e con successo il ruolo di portiere. Tanti sono stati i trionfi che lo hanno reso per tanti uno dei più bravi in questo senso.

Inoltre, lo ricordiamo, riuscì persino a vincere più volte la UEFA per club, cosa che gli è stata attribuita come un vero e proprio record. La sua esperienza, all’interno della Juventus, quindi, è durata ben una decade, dagli anni Ottanta agli anni Novanta.

Insomma, è stato un difensore con i fiocchi che ha dimostrato grandi abilità anche nella Nazionale, senza nemmeno farsi mancare la fascetta da capitano.

In seguito, invece, terminata questa carriera sportiva, l’atleta ha deciso di spostare la propria attenzione verso un altro interesse a cui si è appassionato seriamente.

Ci stiamo riferendo, per l’appunto, alla gastronomia. Quasi subito dopo il ritiro dal campo, quindi, si era impegnato a studiare per diventare cuoco e successivamente ha gestito dei locali.

Ecco come sta in queste ore

Stefano, comunque, per quanto riguarda la sua vita privata, quello che sappiamo è che è sposato con la modella Laura Speranza dalla quale ha avuto alcuni figli tra cui anche Andrea che ha deciso di seguire le orme del padre.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ANDREA TACCONI (@andre_tacconi)

Purtroppo, però, in questi giorni ha fatto rapidamente il giro del Web la notizia che Tacconi abbia avuto un malore e una conseguente emorragia cerebrale. Al momento, quindi, è ricoverato all’ospedale di Alessandria e in coma farmacologico.

Comunque sia, a portare le ultime notizie anche ai supporter di Stefano è soprattutto il figlio Andrea che nelle ultime ore ha rivelato qualcosa di importate.

In particolare, riferendosi alla più recente gara, secondo quanto ci ha riferito, Tacconi avrebbe mostrato un atteggiamento di soddisfazione quando Andrea gli ha detto che la Juventus ha vinto.

LEGGI ANCHE –> Vacanza da sogno con volo a meno di 5 euro: scadenza e dettagli offerta

LEGGI ANCHE –> Concorso Ministero della Giustizia, 1092 posti: bando in uscita

Per la precisione, Tacconi avrebbe alzato le dita per comunicare un gesto di vittoria. Sembrerebbe inoltre che l’ex portiere riesca per ora a muovere gli occhi e gli arti. Ciò, per l’appunto, sta a significare che la terapia sta facendo effetto. Buon segnale quindi anche la seconda tac che è risultata negativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.