Luca Laurenti, sapete cosa faceva prima di arrivare al successo con Bonolis? Da non credere

Luca Laurenti è ormai lo specchio del fedele amico da una vita. Un’amicizia fraterna come poche si formano. Ma prima chi era il maestro Laurenti?

Luca Laurenti e Paolo
Luca Laurenti e Paolo foto da instagram

Luca e Paolo da non confondersi con un altro duo famoso. Ma loro sono davvero unici, caparbi e singolari. Il maestro Laurenti ha trovato la propria dimensione nel momento dello storico incontro con Bonolis.

Quante volte abbiamo sentito parlare della prima volta che li ha visti condividere un’esperienza. Sono anni che Paolo ripete la trafila che vide protagonista Luca nel provino come possibile assistente musicale in uno show.

Arrivò con tanto di pianola e vocina da topo impaurito e nessuno gli avrebbe dato un centesimo di scommessa. Invece si rivelò un bravissimo musicista con un’ugola che, ancora adesso, mette i brividi quando la manifesta.

Luca Laurenti, il prima Bonolis esiste per davvero

Correvano gli anni novanta e Paolo vide in lui quella lucina, quell’X Factor, come si potrebbe dire oggi, che lo conquistò apertamente. Un matrimonio sugellato televisivamente che non li ha fatto mai più allontanare l’uno dall’altro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Laurenti (@lucalaurentiofficial)

Una coppia mai esplosa ma nel contempo esplosiva. Sono trent’anni in cui hanno creato un sodalizio onnipresente in tutti gli show che vede Bonolis come conduttore. Addirittura anche al festival di Sanremo la presenza di Luca era sottintesa.

Fece boom con le sue splendide esibizioni canore. Quella voce incredibile, una delle più belle del panorama italiano. Sfruttata amabilmente come solo il maestro sa fare: accompagnandosi semplicemente con l’immancabile tastiera, compagna di vita.

Proprio questa sua passione gli dava da vivere quando era un giovanotto. Tanti pianobar e feste in cui espletava il suo straordinario talento. Prima ancora però, Luca si dilettava in un’altra professione a lui molto congeniale. Quale?

LEGGI ANCHE—>Vanessa Incontrada beccata così: la nota attrice si ‘divide’ a metà per i fan – FOTO

LEGGI ANCHE –> Elettra Lamborghini in compagnia ‘speciale’: una passione mai vista prima – FOTO

Era un animatore, ma non uno qualsiasi. Era bravissimo nel mestiere: cantava, ballava e imitava. Tutte doti che non ha mai perso nella sua grande umiltà. Sostenitore della libertà e della meditazione, spesso si ritira in solitudine per esigenze spirituali.

Molti aspetti differenti confluiscono nella bellissima personalità del maestro d’eccezione, compagno di vita del piccolo schermo di un sempre sorpreso Bonolis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.