Tragedia all’alba, lite per il cane. Donna spara a due vicini: un morto

Tragedia all’alba, una donna anziana avrebbe sparato a due vicini uccidendone uno al culmine di un litigio probabilmente riguardante il cane della coppia.

Tragedia lite cane donna spara vicini morto
Carabinieri (Foto Pixabay.com)

Nel corso della mattinata di oggi giovedì 28 aprile una donna avrebbe esploso cinque colpi di pistola in direzione di due vicini di casa.

L’episodio, avvenuto attorno alle ore 7.40 in un complesso residenziale a Treviglio, in provincia di Bergamo, avrebbe avuto luogo al culmine di una lite. Uno dei due vicini, un uomo, avrebbe perso la vita.

L’altra persona colpita dagli spari, una donna, sarebbe invece stata gravemente ferita. Quest’ultima sarebbe stata trasportata urgentemente all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Le sue condizioni sarebbero molto gravi.

Sul luogo sono intervenuti subito i carabinieri di Treviglio dando inizio alle indagini e i soccorritori con anche l’elisoccorso.

L. C. sarebbe l’uomo ucciso dai colpi di pistola che lo avrebbero centrato più volte al torace. La donna rimasta ferita alle gambe sarebbe sua moglie, tutti e due pensionati.

Ad aver sparato sarebbe una donna anziana. Pare che il litigio abbia avuto luogo per un cane. Colei che ha esploso i colpi di pistola vivrebbe al piano sovrastante rispetto ai due vicini e a questi ultimi da qualche tempo contesterebbe come viene gestito il cane.

Tragedia all’alba, anziana prende la pistola e spara a due vicini: un morto

Dopo aver sparato ai due vicini, l’anziana, che aveva un porto d’armi per uso sportivo, avrebbe fatto rientro nella propria abitazione. E proprio nella sua casa sarebbe stata raggiunta dai carabinieri.

Tragedia lite cane donna spara vicini morto
Carabinieri (Foto Pixabay.com)

Stando alle prime informazioni, l’autrice degli spari sarebbe stata immediatamente sottoposta a fermo con l’accusa di omicidio volontario aggravato e tentato omicidio.

Quest’ultima avrebbe sparato almeno cinque colpi di pistola verso i due vicini di casa. Conferme sul fatto che alla base di tutto quanto accaduto ci sarebbero state questioni di vicinato.

LEGGI ANCHE —> “Coloro che…”, Denise Pipitone lo sfogo totale di mamma Piera: un dolore che bisogna provare sulla propria pelle

LEGGI ANCHE —> Ragazzo diciottenne a piedi lungo i binari travolto dal treno. Non c’è stato nulla da fare. I dettagli

Stando a quanto raccontato da alcuni vicini, tre settimane fa la vittima sarebbe stata inseguita e minacciata con un bastone dall’anziana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.