Ascolti tv di ieri 27 aprile: continua la debacle per la rete. Che batosta!

Il programma dedicato ai cold case si conferma una garanzia. Brutte sorprese invece sul fronte fiction e film per gli ascolti. Le reti sono in affanno, in particolare una.

Ascolti tv 27 aprile
Un dispositivo Auditel (Facebook)

Un mercoledì particolare, quello che si è registrato per i consueti dati di ascolto. Questa mattina sono arrivate le percentuali di share nonchè il totale degli spettatori per ogni fascia di programmazione, e le notizie, in particolare per una rete, non sono confortanti.

Ad andar abbastanza bene, pur non facendo registrare ascolti da far gridare al miracolo, sono stati programmi di approfondimento, come quello che è ormai la bandiera di Rai Tre assieme a Che Tempo Che Fa, o la creatura di Davide Parenti su Italia 1.

Ottimo, al contrario, ma è ormai una garanzia da anni, il primo pomeriggio del Biscione, con l’inossidabile Uomini e Donne di Maria De Filippi che ha tenuto incollati più di 2,6 milioni di spettatori e si è trascinato dietro anche Amici e il Daytime dell’Isola dei Famosi.

Purtroppo sul fronte prime, al contrario, c’è poco da sorridere, e sebbene tra i diretti concorrenti ci sia stato un vincitore palese, è stata un po’ una “vittoria di Pirro”, visto che il risultato è stato inferiore al previsto. Ma vediamo nel dettaglio come è andata.

Ascolti tv di mercoledì 27 aprile: parte male la nuova fiction

Come accennato prima, analizzando i dettagli della prima serata si può notare come Chi l’ha Visto di Federica Sciarelli sia andato bene come al solito, portando a casa 2.031.000 milioni di affezionati e il 10,8% di share. Miglioramento anche per Le Iene su Italia 1, che rispetto alla scorsa settimana hanno recuperato circa 200.000 spettatori, facendo registrare 1,5 milioni di aficionados e il 10%.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Le Iene (@redazioneiene)

Male, invece, per la fiction di Canale 5, che ieri ha proposto la nuova miniserie Un’altra verità, un risultato deludente per Mediaset, visto che si aspettava certo di più di circa 1,8 milioni di pubblico e il 9,6% di share. Non certo da stappare lo champagne la situazione per Rai 1, che ha mandato in onda il film Brooklyn, conquistando 2.559.000 spettatori e un tiepido 12, 6%. Un po’ pochino per l’ammiraglia di Viale Mazzini.

LEGGI ANCHE –> Barbara D’Urso, le ultime novità sul suo futuro a Mediaset: svolta improvvisa

LEGGI ANCHE –> Il Volo, Gianluca Ginoble lascia tutti e se ne va: la sua strada sarà una sola – VIDEO

L’impressione è che ultimamente l’azienda di Cologno Monzese non ne azzecchi una per quanto riguarda il reparto fiction e miniserie e sia in affanno. Urge un cambio di marcia al più presto per poter avere di nuovo numeri concorrenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.