Leclerc, quanto guadagna il pilota della Ferrari: lo stipendio del pilota monegasco

Charles Leclerc, vediamo quanto guadagna il pilota della Ferrari. Lo stipendio del campione monegasco e quello del compagno di scuderia Carlos Sainz.

Leclerc quanto guadagna pilota monegasco Ferrari stipendio
Charles Leclerc (Screenshot Instagram @charles_leclerc)

È stato un inizio di stagione da sogno per la Ferrari, ma soprattutto per Charles Leclerc. Il pilota monegasco è leader indiscusso del Mondiale di Formula 1. Il campione alla guida della monoposto rossa è riuscito a vincere due dei primi tre Gran Premi fino a questo momento disputati.

È stato il primo a vedere tagliare il traguardo di fronte alla bandiera a scacchi nel GP del Bahrein e nel GP d’Australia, salendo così sul gradino più alto del podio. Nel GP dell’Arabia Saudita si è dovuto accontentare “solo” (si fa per dire…) del secondo posto dopo una corsa mozzafiato piena di emozioni con il campione del mondo in carica, il pilota olandese della Red Bull, Max Verstappen.

Ora il popolo rosso del Cavallino Rampante è pronto ad abbracciarlo nel Gran Premio dell’Emilia Romagna che si disputerà domani alle ore 15 all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

I tifosi della Rossa, dopo un avvio di Mondiale così promettente, oltre ogni più rosea aspettativa, sperano di vederlo nuovamente trionfare, magari addirittura con una doppietta col il compagno di scuderia, il pilota spagnolo Carlos Sainz.

Leclerc, lo stipendio del pilota monegasco della Ferrari: le cifre

Intanto sta di fatto che nella classifica piloti Leclerc è in fuga facendo letteralmente il vuoto dietro le sue spalle. Il fuoriclasse monegasco è al primo posto a quota 71 punto riuscendo già quasi a doppiare George Russell, secondo a 37 punti.

Leclerc quanto guadagna pilota monegasco Ferrari stipendio
Charles Leclerc (Screenshot Instagram @charles_leclerc)

Terzo l’altro ferrarista Sainz, che ha conquistato 33 lunghezze. Charles leader nella classifica piloti e dunque anche in quella dei guadagni?

Le cose non stanno esattamente così. Infatti in testa troviamo il Lewis Hamilton, della Mercedes, e Verstappen. I due guadagnano 48 milioni di euro. Per arrivare al pilota rosso bisogna scendere fino al settimo posto.

LEGGI ANCHE —> Monete, sorpresa Made in Italy: la coniatura che impazza nella Numismatica

LEGGI ANCHE —> Leroy Merlin assume in Italia: le posizioni aperte e come candidarsi. Tutti i dettagli

Il monegasco guadagna 10,5 milioni di euro, mentre l’altro ferrarista Sainz 8,5 milioni di euro. Ultimo in classifica il pilota giapponese dell’Alpha Tauri, Yuki Tsunoda, con 650mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.