Francesco Paolantoni su tutte le furie: ridotto sulle stampelle lancia una grave accusa – VIDEO

Francesco Paolantoni, temporaneamente costretto in stampelle, coglie l’occasione per un appello accorato che si trasforma in un atto d’accusa

Francesco Paolantoni Instagram
Francesco Paolantoni (foto: @francescopaolantoni Instagram)

Francesco Paolantoni è uno degli attori napoletani di maggior successo, avendo raggiunto, nel tempo, la fama anche a carattere nazionale. Il 66enne si è imposto come attore cinematografico e teatrale, con una presenza sempre più assidua, negli ultimi anni, in programmi televisivi molto seguiti, quali il ‘Tale e quale show’, ‘Stasera tutto è possibile’, ‘Made in Sud’ e altri ancora.

Molto seguito anche sui social, con quasi 190 mila follower su Instagram, Paolantoni coinvolge per la sua simpatia e autoironia che mette sempre in ogni suo contenuto, sul piccolo schermo e online. Ma anche per lui ogni tanto arriva il momento di sfogarsi e di non mandarle a dire.

Di recente, Francesco è stato costretto sulle stampelle a causa di una operazione chirurgica per la riduzione di una frattura di tibia, perone e malleolo. Un incidente che sta superando come sempre con il sorriso, ma che gli offre lo spunto per un duro atto d’accusa.

Francesco Paolantoni in difesa dei disabili: “Ma come si fa? In questa città è davvero impossibile”

Nell’ultimo post su Instagram, Francesco racconta la sua esperienza sulla sedia a rotelle e in stampelle, in questo periodo in cui sta cercando, lentamente, di guarire. Tra una battuta e l’altra, il discorso però si fa serio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Paolantoni (@francescopaolantoni)

Francesco esordisce dicendo: “Ho imparato a guidare la sedia a rotelle e a portare le stampelle…prima non avevo proprio idea di come si facesse!“. Il tutto però gli ha fatto aprire gli occhi su una serie di problemi, tutti quelli che affrontano i disabili alle prese con le varie barriere architettoniche.

“Ma in una città come Napoli, come si fa? E’ impossibile”, si inalbera. “E meno male che per me è una condizione temporanea, ma per chi è disabile per davvero, come la mettiamo? La mia massima stima per chi deve affrontare ogni giorno questi problemi“.

LEGGI ANCHE –> “Tutti i sogni diventati realtà”: Chiara Ferragni, la dedica al migliore di tutti. Ma chi è LUI? – FOTO

LEGGI ANCHE –> Uomini e Donne, lite senza precedenti tra Gianni e Tina: “Ma vaff******!”

La sua invettiva si dirige poi verso chi potrebbe fare di più, con poco: “Ma coloro che potrebbero agevolare la vita ai disabili, che abili sono? Non è che sono più disabili, dei disabili stessi?“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.