“Le facciamo fuori…” E’ sempre mezzogiorno, Antonella Clerici in ritardo di condizione? Le sue parole gelano lo studio

Nuovo appuntamento con il contenitore culinario di Antonella Clerici. A E’ sempre mezzogiorno la conduttrice sembra decisa a “eliminarle”. Il tempo è passato.

E' sempre mezzogiorno nuova puntata
Antonella Clerici (@antoclerici Instagram)

Una frase che spiazza, quella che pochi minuti fa ha detto la padrona di casa del popolare programma culinario di Rai 1. Antonella Clerici non ha usato mezzi termini per far capire che fine volesse far loro.

E’sempre mezzogiorno ormai da tempo ha preso il posto a tutti gli effetti dello storico La Prova del Cuoco, trasmissione andata in onda per vent’anni e che ha regalato la popolarità alla conduttrice legnanese.

Il successo è stato tale che ha lanciato veri tormentoni musicali, come Le Tagliatelle di Nonna Pina e ha permesso ad Antonella di condurre nel 2010 il Festival di Sanremo.

Oggi, come spesso capita a ridosso delle 13, la Clerici si è avvicinata alla postazione della Zia Crì, alias Cristina Lunardini, presenza fissa del programma che si occupa di presentare ai telespettatori gustose ricette tradizionali. Emiliana doc, qualche settimana fa ha fatto spaventare i fan, dando forfait per qualche giorno a causa di un calo di emoglobina.

Questa volta, però, la cuoca era in ottima forma e ha scelto di proporre al pubblico a casa la deliziosa ricetta per fare i biscotti meringati al cioccolato. E’ a questo punto che la conduttrice ha fatto un’esclamazione sorprendente.

E’ sempre mezzogiorno: Antonella preoccupata per l’estate in arrivo?

Forse timorosa per la prova costume che a breve toccherà anche lei, “Antonellina” è sembrata quasi stufa di vedere ancora cioccolato in giro per lo studio. “E’ una ricetta di recupero, visto che abbiamo in giro ancora qualche uova di Pasqua” ha detto a Cristina.

“Così le eliminiamo di torno e non ci pensiamo più!” ha poi aggiunto, felice di non avere forse molte tentazioni in giro come accaduto durante questo periodo di festività.

Leggi anche –> Justine Mattera e la perdita devastante: l’omaggio sui social. Per lei è un giorno triste

Leggi anche –> Monete rare, fate attenzione al “difetto”: può valere una fortuna

Una frase che ha fatto sorridere anche gli altri collaboratori tra cui Lorenzo Biagiarelli che ha già assaggiato i biscotti in questione: “Non puoi capire, sono buonissimi. Assomigliano ad alcuni che ora non trovi più al supermercato, sono estinti”. Sorrisi e buonumore in studio: “Siamo una bolla di felicità! La gente ha voglia di sorridere, non ce la fa più” ha concluso Antonella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.