Vite al Limite, la storia tenace di una rivincita: Com’è oggi Olivia

Vite al Limite, situazioni ingombranti che affrontano il diritto ad una nuova rinascita. Dalla clinica di Houston, il percorso di Olivia.

Vite al limite, bilancia
Vite al limite, bilancia foto da pixaby

Vite al Limite è un real show che ha avuto il coraggio di affrontare una malattia messa in sordina spesso. L’obesità è una patologia sempre in aumento. Una cattiva alimentazione è l’errore comune che fa da protagonista alle persone coinvolte.

Di base predice un disagio psicologico che porta a consumare enormi quantità di cibo per la cosiddetta fame d’amore. La nota clinica di Houston è pilotata egregiamente dal dottor Younan Nowzaradan con un’equipe eccezionale che comprende il giovane figlio Jiulian

Ormai ci siamo affezionati all’ultra settantenne medico che corre incontro agli obesi con il suo fare rassicurante e professionale. Dieta e sport è ciò che occorre ed è ciò che fa mettere in atto l’esimio professore senza discussione.

Vite al limite, la sorprendente storia di Olivia Cruz

Pazientemente accompagna gli individui nel loro cambiamento radicale incoraggiandoli nel difficile percorso di risalita in fondo al tunnel. Olivia Cruz portò la sua storia all’interno del programma è il suo peso era di 264 chili.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Curiosità Medicina ⚕ (@curiosita_medicina)

Ancora piuttosto giovane, finalmente aveva voluto chiedere aiuto perchè desiderava fortemente ritornare ad essere indipendente e ottenere una vita normale. Dopo molto sacrificio, tra lacrime e sudore, la donna di 46 anni è riuscita nel suo intento.

La Cruz ha perso svariati kg fino ad arrivare ad un peso di 116. La sua storia è stata veramente molto violenta e debilitante ma Olivia non si è arresa. Il suo è stato un grande risultato, con molta soddisfazione da parte del dietologo fiero del suo traguardo

L’iter ha sfiancato e fortificato allo stesso tempo. Il team medico, sempre presente, ha invogliato Olivia a non perdere mai di vista l’obiettivo preposto. A galla tanti soprusi che l’obesa è riuscita ad affrontare anche grazie all’aiuto psicologico

LEGGI ANCHE->“Ho perso…”, l’annuncio di Fedez a pochi giorni dall’operazione: parole spiazzanti – VIDEO

LEGGI ANCHE->Eleonora Daniele, il post toccante sui social: il racconto della malattia

Sebbene abbia lasciato il nido d’amore in cui era stata accolta, al termine della cura con il dottor Nowzaradan, la giovane 46enne ha sbalordito ancora. Il suo peso ha continuato a scendere e finalmente si è presa cura di lei e si ama come non mai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.