Diabete: i sintomi, da non sottovalutare, della malattia metabolica

Diabete, una malattia silenziosa che può dar luogo a incresciose situazioni se non prese in tempo. Cure e consigli per una vita equilibrata.

Diabete, strumenti
Diabete foto da pixaby

Quando ci sono dei disagi, il nostro corpo riesce a comunicarcelo in tempo grazie a dei segni distintivi. La macchina perfetta, mette in moto una serie di allarmi per far comprendere, all’individuo, che è l’ora di correre ai ripari.

Tra le tante malattie che colpiscono, di sicuro, il diabete è quella più generica. È una vera e propria malattia metabolica con una scarsa produzione dell’insulina. L’alterazione, considerata fattore iperglicemico, è l’ alterazioni proprio di questo ormone.

Il vero nome di questa malattia è diabete mellito che può essere classificato in tipo 1 o tipo 2. È possibile incappare anche durante la gravidanza ma di solito, e per fortuna, è un fenomeno transitorio.

Diabete, i segnali da prendere in tempo per ottimizzare la cura

Purtroppo il diabete di tipo 2, con il trascorrere del tempo, può portare a malattie cardiache e ictus se non curate nel verso giusto. Se si soffre di glicemia alta, le ripercussioni sono anche sui nervi e vasi sanguigni e colpire i reni, gli occhi e anche il piede.

Diabete, dieta
Diabete, dieta foto pixabay

Questa malattia può essere da subito diagnosticata se si osserva attentamente il cavo orale. I segnali possono essere ricercati all’interno della bocca che può diagnosticare, sotto alcuni aspetti, anche il tipo di diabete di cui si soffre.

Una bocca secca con l’alito che sa di fruttato, un bruciore, una candidosi, sono allarmanti e sinonimi di certa glicemia alta. Anche la presenza di una lingua maggiorata, gialla o bluastra, indica che stiamo soffrendo di diabete.

Per dare sollievo a questi fastidiosi disturbi locali, è utile sorseggiare spesso dell’acqua o succhiare dei cubetti di ghiaccio. Serve a umidificare la zona. Un segnale su tutti è di sicuro un aumento anomalo della sete, una perdita di peso e una visione offuscata.

LEGGI ANCHE->Covid, i nuovi sintomi e come distinguerli da influenza e allergie stagionali

LEGGI ANCHE->“Ho avuto un pensiero per…”: Ilary Blasi raggelata dall’affermazione di una fan

Sembrano situazioni quotidiane ma che possono svelare insofferenza verso questa malattia metabolica. L’alleato numero uno è, naturalmente, l’alimentazione. Evitare grassi e zuccheri raffinati, limitare i carboidrati e la frutta in quanto molto zuccherina.

Privilegiare carni bianche, molta verdura e lunghe passeggiate. Questi semplici rimedi contrasteranno la glicemia e sortiranno un effetto rigenerante su tutto l’organismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.