Maradona, 8 richieste di processo per la morte. “Mancano 70 milioni di dollari”

Morte Diego Armando Maradona, i pm hanno chiesto il rinvio a giudizio per otto operatori sanitari: l’accusa per gli indagati.

Maradona richieste processo morte
Martelletto giudice (Foto Pixabay.com)

Continua a far discutere la drammatica morte di Diego Armando Maradona. Il Pibe de Oro potrebbe essere deceduto nell’indifferenza di diverse persone che lo avrebbero dovuto aiutare in un momento in cui l’ex fuoriclasse del Napoli era evidentemente in difficoltà.

Per questo motivo, a un anno e mezzo circa dalla sua scomparsa, accaduta il 25 novembre del 2020, al termine delle indagini si è arrivati all’accusa di omicidio colposo con dolo eventuale nei confronti di otto persone.

Stando a quel che ha stabilito una perizia medica, la sua morte è stata causata da un arresto cardiaco e da un edema polmonare ed anche dalla negligenza da parte del suo personale medico.

Stando a quanto riferito dai media argentini, secondo i pm, “le omissioni e i maltrattamenti” da parte del personale sanitario hanno messo Maradona in una “situazione di impotenza, abbandonandola al suo destino” in un “oltraggioso ricovero domiciliare“.

Morte Maradona, chiesti otto rinvii a giudizio

Per questa ragione sono stati chiesti otto rinvii a giudizio: per il neurochirurgo Leopoldo Luque, la psichiatra Agustina Cosachov e ulteriori sei operatori sanitari.

Maradona richieste processo morte
Martelletto giudice (Foto Pixabay.com)

Tutte le otto persone sono accusate di omicidio colposo con dolo eventuale. Si tratta di un reato che prevede pene comprese fra i cinque e i venticinque anni di reclusione.

Nella vicenda si parla anche del patrimonio del Pibe de Oro. Stando a Mario Baudry, da non escludere è anche Diego sia stato lasciato morire, visto il denaro mancante dopo il suo decesso.

Quando vedi com’è morto Diego, nelle condizioni in cui è morto, il bagno chimico che ha usato, accanto ad una sala giochi in cui si trovava, e il trattamento che hanno adottato nei suoi confronti, vedo che i pm sono stati molto corretti nell’accusa e penso che sia un anticipo, un passo in più per poter conoscere la verità.

LEGGI ANCHE —> Dramma durante la passeggiata pasquale. Un’intera famiglia cade nel lago e finisce in ospedale

LEGGI ANCHE —> Tragedia assurda su Tik Tok, minorenne si dà fuoco: un dramma senza precedenti

Baudry ha continuato.

Personalmente credo che volessero lasciarlo morire, perché a Diego ora mancano 70 milioni di dollari. Stiamo indagando, la situazione è complessa. Tutto ciò che vuole la famiglia è sapere la verità su quello che è successo a Diego. Vogliamo poter spiegare ai suoi figli cosa è successo due anni fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.