Draghi positivo al Covid, non andrà in Angola e Congo: come sta il Presidente del Consiglio

Mario Draghi, Presidente del Consiglio, è risultato positivo al Covid nella mattinata di oggi lunedì 18 aprile: come sta il Premier.

Mario Draghi positivo Covid come sta Premier
Mario Draghi e Luigi Di Maio (Screenshot Instagram @luigi.di.maio)

Nel corso del mattino di oggi lunedì 18 aprile il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, è risultato positivo al Covid. Stando a quanto riferito da fondi di Palazzo Chigi, il Premier sta bene ed è asintomatico.

Qualora le sue condizioni di salute restino stabili e non appaiano sintomi causati dal Covid, Draghi dovrà osservare un periodo in isolamento di alcuni giorni attendendo che i tamponi tornino negativi.

Stando a quel che ha riferito l’Ansa, per ora il Presidente del Consiglio si trova nella casa a Città della Pieve. Il Premier si era recato nella sua abitazione di campagna nei giorni precedenti per trascorrere le feste di Pasqua con la sua famiglia.

Draghi quindi non potrà partire per i viaggi intercontinentali in programma nei prossimi giorni. Saranno Luigi Di Maio, Ministro degli Esteri, e Roberto Cingolani, Ministro della Transizione ecologica, a rappresentare l’Esecutivo nelle missioni nella Repubblica dell’Angola e nella Repubblica del Congo.

L’obiettivo dei viaggi in Africa è quello di raggiungere accordi per le forniture di energia nel nostro Paese riducendo così la dipendenza dal gas proveniente dalla Russia.

Mario Draghi positivo al Covid, andranno Di Maio e Congolani in Angola e Congo

L’Angola e il Congo sono fra i più grandi produttori ed esportatori al mondo di materie prime e combustibili.

Mario Draghi positivo Covid come sta Premier
Mario Draghi e Luigi Di Maio (Screenshot Instagram @luigi.di.maio)

Gli incontri tra i leader italiani e quelli dei due paesi africani sono volti al raggiungimento di intese fra l’azienda italiana Eni e quelle distributrici delle due nazioni africane per accrescere le forniture di gas nel nostro Paese.

Non si tratta del primo viaggio in Africa del Governo italiano. In precedenza l’Esecutivo era stato in Algeria per la stessa ragione.

LEGGI ANCHE —> Dramma durante la passeggiata pasquale. Un’intera famiglia cade nel lago e finisce in ospedale

LEGGI ANCHE —> Tragedia assurda su Tik Tok, minorenne si dà fuoco: un dramma senza precedenti

Una volta tornato dalla capitale del Paese nordafricano, dove era avvenuto l’incontro con il presidente Abdelmadjid Tebboune, il Governo italiano ha parlato delle nuove intese raggiunte dichiarando che “permetteranno all’Italia di fronteggiare gli eventuali ricatti russi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.