Vite al limite, l’incredibile metamorfosi dopo la condanna: un finale dal fiato corto

Vite al Limite, una nuova sfida per la nota clinica di Houston. La lotta contro il peso diventa una forma di egoismo per una vita in piena libertà.

peso bilancia
peso bilancia foto instagram

È sempre drammatico visionare il reality Vite al Limite. Il noto programma su Real Time propone gli avvenimenti che interessano i malati di obesità. Sono anni che l’illustre dottore Younan Nowzaradan prende, a cuore, le sorti dei pazienti in forte sovrappeso.

Una sfida contro il tempo per salvare delle vite la cui la realtà non è mai stata caratterizzata da sogni e desideri realizzati. I malati, che hanno la forza di chiedere aiuto, sono persone davvero speciali. Si presentano con una mole che può aggirarsi anche intorno ai 300 kg.

L’obesità è una patologia vera e propria da non prendere mai sottogamba. È inutile lo slogan Grasso è bello, mai mestizia è stata più falsa; l’obesità rende le persone subordinate e tristi. Solo brutte conseguenze per chi si alimenta in maniera scombinata e calorica.

Vite al Limite, la storia inaudita di David Nelson

Nella clinica di Huston, incontro sognante per tutti gli obesi, tante persone sono riuscite nell’intento di tornare ad una vita regolata dal buon senso è da un regime dietetico equilibrato. Il dottor Nowzaradan ha un rigore inappellabile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da feedee (@cicciofeedee)

Grazie alla dieta e all’esercizio fisico, ha portato a nuova vita moltissimi pazienti che hanno ritrovato la loro libertà. Un iter fatto di disperazione e stanchezza misto a piccole gioie che possono provocare enorme esasperazione nei pazienti.

Stasera la puntata verterà su David Nelson di 30 anni. Una storia raccapricciante alle spalle con un padre ignoto e una mamma tossicodipendente. Uno strazio in un’infazia segnata da grave bullismo e disorientamento.

Adottato da un’altra famiglia, venne cacciato fuori casa per avere organizzato una semplice festa. Dall’ora l’incubo di David è stato solo quello ingurgitare cibo a volontà per la sua ricerca ossessiva di affetto.

LEGGI ANCHE->“Work in progress…”, Flavio Briatore annuncia la sua nuova ‘creatura’: i fan non stanno già nella pelle – VIDEO

LEGGI ANCHE->La Vita in diretta, Alberto Matano beccato in flagrante: il gesto che spiazza tutti

Il giovane ragazzo ha subito le angherie di una vita che gli ha voltato presto le spalle. Attorniato da pochi ma sinceri amici, ha avuto il coraggio di chiedere aiuto alla famosa clinica per un’ultima possibilità di tornare alla normalità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.