Tragedia a Fondi, ragazza muore dopo aver mangiato un panino: l’ipotesi più accreditata

Tragedia a Fondi in provincia di Latina, Martina Quadrino, 13 anni, è morta dopo aver mangiato un panino con il salame. L‘ipotesi più accreditata: tutti i dettagli.

Fondi ragazza morta panino salame shock anafilattico
Ambulanza (Foto Pixabay.com)

Martina Quadrino, 13enne di Fondi in provincia di Latina, è morta nel corso della serata di giovedì 14 aprile. A causarle il decesso potrebbe essere stato uno shock anafilattico, vale a dire una reazione allergica improvvisa che in breve tempo può portare all’arresto cardio-circolatorio.

Gli accertamenti medici chiariranno la causa della sua morte, ma al momento sarebbe questa l’ipotesi più accreditata. Infatti la ragazza soffriva di diverse allergie alimentari e il malore è avvenuto dopo che ha mangiato un panino con all’interno del salame.

Nel corso del pomeriggio Martina era stata a una festa di compleanno in un locale a Fondi. Potrebbe essere stato proprio ciò che ha mangiato nel corso di quella festa a provocarle il malore e quindi il decesso.

Stando alle prime informazioni riferite dall’edizione romana di Repubblica, ai giovani sarebbe stato chiesto dai gestori del locale se ci fosse stato qualcuno di loro a soffrire di allergie o di intolleranze.

Tragedia a Fondi, 13enne morta dopo aver mangiato un panino al salame

La ragazza si è sentita male dopo tornata a casa al termine della festa. La madre quindi ha chiamato i soccorsi, ma non c’è stato niente da fare per salvare Martina.

Fondi ragazza morta panino salame shock anafilattico
Ambulanza (Foto Pixabay.com)

La Procura di Latina ha avviato un’inchiesta per chiarire quanto avvenuto. Il sostituto procuratore De Luca ha ordinato un esame autoptico che è previsto per la giornata di oggi sabato 16 aprile.

È probabile che in un momento successivo saranno disposte delle analisi di laboratorio sui campioni prelevati nel corso dell’accertamento medico legale al fine di scoprire le cause della morte della 13enne.

LEGGI ANCHE —> Terribile scempio in un agriturismo: deceduta dopo un intervento senza anestesia

LEGGI ANCHE —> Dramma per un ragazzo: sbalzato dal muletto, perde la vita tragicamente

Indagini in corso da parte dei carabinieri della stazione di Fondi. I cittadini della cittadina a sud della provincia di Latina si sono stretti attorno ai familiari di Martina. Questi ultimi l’hanno ricordata anche sui social network con i versi de L’amico che dorme di Cesare Pavese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.