“È inammissibile…”, Rita Dalla Chiesa, stupita e indignata non può sopportarlo: cosa le è successo

La famosa presentatrice è decisa a non mollare. Continuerà sicuramente questa battaglia che l’ha veramente fatta indignare.

Rita Dalla Chiesa
Rita Dalla Chiesa, giornalista e conduttrice (Facebook)

Rita Dalla Chiesa, come sappiamo, è una nota giornalista che, nel corso del tempo, ha presenziato in svariati programmi televisivi.

La sua carriera è iniziata all’incirca negli anni Ottanta e da quel momento non si è più arrestata. Se proprio volessimo ricordare alcune trasmissioni, per esempio, potremmo citare Pane e marmellata, Vai forte papà, Signore mie, I fatti vostri, e via discorrendo.

Tuttavia, probabilmente i telespettatori hanno in mente un format che ha di sicuro avuto un grande successo e di cui è stata al timone per parecchi anni.

Ebbene, sì, si tratta proprio di Forum, trasmesso sulle reti Mediaset, e che ha sempre cercato di chiarire numerose diatribe che si scatenano tra i civili come fosse, quasi, un vero e proprio tribunale.

Ad oggi, invece, è la collega Barbara Palombelli che ha preso il suo posto e che è diventata il volto del suddetto programma.

Rita, quindi, successivamente l’abbiamo anche vista spesso presenziare, in qualità di opinionista, a Pomeriggio Cinque, ospite di Barbara D’Urso.

Le parole decise di Rita

Lei però, a voler guardare, è anche conosciuta per essere la figlia del famoso generale Carlo Alberto Dalla Chiesa che aveva portato avanti una dura battaglia.

Secondo le fonti ufficiali, quindi, purtroppo, il suddetto fu vittima di un assassinio nell’autunno del 1982. Ricordiamo che, peraltro, Rita ha scritto un libro intitolato Il mio valzer con papà che parla dei momenti passati con il genitore.

Di recente, a tal proposito, Rita ha avuto modo di venire a conoscenza di un fatto che l’ha resa di certo molto indignata. Per la precisione, si tratta di qualcosa avvenuto nel cimitero di Parma dove, per l’appunto, è sepolto il padre deceduto tragicamente.

Dando credito a un’email ricevuta in questo periodo, quindi, la popolare presentatrice ha saputo che Carlo Alberto non sarebbe stato indicato come uno dei personaggi a cui fare gli omaggi.

Il sindaco del posto, però, ha affermato che quella dicitura riguarderebbe soltanto coloro che hanno affrontato il Risorgimento e la Prima Guerra Mondiale.

LEGGI ANCHE –> Alessandro Borghese, lo chef punta il dito contro le nuove generazioni

LEGGI ANCHE –> Raffaella Carrà, ricordate la sua casa? In vendita ad una cifra impressionante

Rita, però, non si è assolutamente accontentata di questa risposta, e, al contrario, pare proprio decisa ad andare avanti e sembra che continuerà a pretendere ciò che spetta a suo padre. La conduttrice, quindi, esige che si renda onore a un uomo che, a suo avviso, sembrerebbe ancora piuttosto scomodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.