Incidente stradale, morto l’ex marito della famosa attrice. I dettagli

Impossibile prevedere quello che è accaduto nelle ultime ore. Uno scontro che è costata cara all’uomo coinvolto in prima persona.

quartiere Prati
Scorcio di quartiere Prati (Facebook)

È accaduto nelle ultime ore e gli amici e i famigliari della vittima sono ancora scioccati per quanto è successo. Una situazione improvvisa che non ha purtroppo lasciato scampo al motociclista coinvolto.

Il sinistro fatale, secondo le prime ricostruzioni, è avvenuto giovedì 14 aprile, all’incirca nel primo pomeriggio. La persona in questione era conosciuta non soltanto per la sua professione che praticava a Roma, luogo in cui probabilmente risiedeva, ma anche per essere stato sposato per un paio d’anni con un volto noto.

Per quanto riguarda, invece, il luogo dell’incidente, è stato riportato che si è verificato nel quartiere Prati della capitale, luogo elegante che è costantemente animato dalla presenza di cocktail bar e pregiate boutique.

Al momento, non si sa ancora con precisione quale sia stata la dinamica dello scontro, tuttavia, a farne le spese sono stati un’auto Bmw e una Honda Sh 300. Andrea Prosperi, questo il nome del ferito grave, era alla guida di questo modello di scooter che non ha resistito al forte impatto.

La persona che ci ha rimesso la vita, quindi, esercitava la professione di avvocato civilista e in passato era convolato a nozze con l’attrice Gloria Bellicchi che, sul finire degli anni Novanta, era stata incoronata vincitrice a Miss Italia, il popolare concorso di bellezza nostrano.

Gli altri particolari del sinistro

Una vera tragedia, insomma, che non ha dato possibilità ai medici del pronto soccorso dell’ospedale di S. Spirito di intervenire per salvarlo.

Andrea Prosperi
Andrea Prosperi, vittima dell’incidente (Facebook)

La donna alla guida dell’altro veicolo, invece, è una signora sui cinquant’anni d’età che in seguito è stata trasportata al nosocomio più vicino per degli accertamenti e degli esami idonei.

Naturalmente, poco dopo, è arrivata la polizia locale per effettuare i rilievi e anche per sequestrare i mezzi di trasporto in questione. Come si scriveva poche righe fa, quindi, Prosperi non ha avuto speranza ed è deceduto proprio nella struttura ospedaliera dove era stato ricoverato.

LEGGI ANCHE –> Torino, negoziante russa aggredita: O parli ucraino o ti crocifiggiamo

LEGGI ANCHE –> Calcio in lutto, morto ex giocatore del Napoli in un tragico incidente

La persona al volante, perciò, interrogata dagli agenti, ha dato la sua versione dei fatti, ma, con tutta probabilità, sembrerebbe che ci sia stato qualcuno di loro che sia passato senza aspettare la dovuta precedenza nell’incrocio situato all’altezza di via Francesco Caracciolo. Le indagini, comunque, si stanno ancora svolgendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.