E’ sempre mezzogiorno, il duro sfogo della Clerici: nel mirino un noto chef

E ‘sempre mezzogiorno, sempre fedele a se stessa, la bellissima Antonella ci immerge nella Santità delle feste ricorrenti.

Antonella Clerici
Antonella Clerici foto da instagram

Eccola di nuovo la solare e divertentissima Antonella Clerici. Dal bosco della rai parte una nuova puntata del seguitissimo E’ sempre mezzogiorno. Un format che detiene l’approvazione, sempre maggiore, degli utenti.

E’ l’appuntamento a cui in molti non si sognano di sottrarsi. La conduttrice bionda è molto amata e ammirarla porta solo una ventata di buonumore nelle case degli italiani. Antonella è superlativa e molto competente.

La verità, dipinta sul suo viso incantevole, è divenuta un musta della sua professionalità. E’ sotto gli occhi di tutti la sincerità disarmante che a volte rasenta l’incredulità, emanata dalla Clerici candidamente.

E’ sempre mezzogiorno, Antonella affaccendata nei preparativi pasquali

Oggi la presentatrice milanese indossa un comodissimo abito blu che la fa assomigliare ad una massaia dei tempi andai. I suoi outfit sono sempre all’insegna della semplicità come consegue una diretta dalla cucina del giardino da dove trasmette.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Barbara De Nigris (@barbara.denigris.chef)

Libertà, aria frizzantina e la natura sono i protagonisti della trasmissione partita come una scommessa. Invece gli auditel hanno dato ragione a questa splendida ragazza evanescente che subito instaura un clima di serenità.

Nella settimana pasquale, Antonella ha invitto una serie di chef altolocati che condivideranno i loro segreti culinari per la preparazione di leccornie e manicaretti da leccarsi i baffi. La Clerici rispetta molto il tempo presente.

Oggi è il Venerdì Santo e secondo la tradizione, non si introduce la carne sulla tavola odierna. Quindi al via le tante alternative con il bravissimo cuoco Alessio che presenta un classico del periodo: la torta pasqualina con carciofi e bietole.

Lo chef entra con un largo sorriso conscio anche di avere un aspetto che desta stupore e invidia, infatti è abbronzatissimo. Antonella lo ammira e rimira e alla fine sbotta on un leggero velo di sarcasmo:” un santo abbronzato e noi pallidi come cadaveri”

LEGGI ANCHE->“Sempre tutto giusto quando c’è LEI” Francesco Renga e il suo amore grande: che meraviglia – FOTO

LEGGI ANCHE->Charlene di Monaco e l’insofferenza di corte: il nemico numero uno è in famiglia. E non è Alberto

Mai una frase poteva essere più attinenti visto la dinamica religiosa che ricorre proprio oggi. Antonella sempre un passo in più con la sua ingenuità spudorata che non stona mai. Detto da lei tutto prende un’altra piega e anche il clero la perdonerà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.