Zlatan Ibrahimovic, svelato il suo vero esempio di cui non farebbe mai a meno: “Quasi nessuno come lui…”

Il fuoriclasse del Milan si racconta a 360° e spiazza tutti con una dichiarazione d'”amore” verso il famoso collega. Zlatan Ibrahimovic svela cosa pensa di lui.

Zlatan Ibrahimovic (Instagram)
Zlatan Ibrahimovic (Instagram)

E’ considerato uno dei migliori giocatori di calcio al mondo, vincitore di innumerevoli trofei e candidato più volte al Pallone d’Oro. Zlatan Ibrahimovic, oggi in forza al Milan, ha una carriera che in pochi possono vantare.

Nato nel 1981 a Malmo, ma di origini jugoslave, i suoi genitori si separano quando è molto piccolo e viene affidato al padre. La giovinezza lo vede muovere i primi passi nel calcio con la squadra del Balkan, giocando nella divisione con altri ragazzi più grandi di lui di un paio di anni.

A 13 anni lo acquista il Malmo FF e si fa subito notare, venendo anche inserito tra i 100 migliori giovani calciatori. Dopo essere passato all’Ajax e aver dimostrato tutto il suo talento, altre grandi squadre iniziano a interessarsi a lui.

Negli anni seguenti giocherà per alcuni dei club più conosciuti e illustri, come Inter, Juventus, Manchester United, Paris Saint-Germain, solo per citarne alcuni. Ora, arrivato alla soglia dei 40 anni, ha deciso di fare un po’ il punto della situazione, rilasciando la sua seconda autobiografia, in cui racconta aneddoti particolari.

Zlatan Ibrahimovic e quell’incontro frondamentale per la sua vita

Il bomber ha dedicato una parte molto importante del suo libro, Adrenalina, al suo ex compagno di gioco, conosciuto ancora nel 2012 e con il quale ha instaurato un rapporto molto speciale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic)

“Siamo arrivati al Paris Saint-Germain nello stesso anno e ci hanno presentati alla stampa lo stesso giorno” scrive Zlatan, ricordando di come rimase stupito dalla sua statura, al punto da scambiarlo lì per lì per un dirigente o un manager sportivo, anzichè un calciatore.

Leggi anche –> Romina Power è bloccata sulla neve alla ricerca di un riparo. Al momento solo LUI può consolarla – FOTO

Leggi anche –> Alberto Matano, lo SCATTO sulla nuova amata non lascia alcun dubbio: incredibile è proprio LEI!

“Appena tocca due palloni, mi blocco. Questo ragazzo ha qualcosa di speciale. Chi gioca a calcio le vede subito certe cose” ha poi continuato, parlando del primo allenamento con Marco Verratti, allora in arrivo dal Pescara. Un’amicizia che dura tuttora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *