Ascolti tv 5 gennaio: numeri deludenti per il conduttore, un crollo inspiegabile. I dati

I dati sugli ascolti tv di giovedì 5 gennaio hanno evidenziato grosse sorprese, soprattutto per quel che riguarda alcuni programmi che stranamente hanno floppato. Ecco chi ha deluso in modo particolare.

Canali tv
I principali network (foto dal web)

I dati sugli ascolti televisivi in questo inizio anno non smettono di far emergere sorprese. Così come è accaduto nelle settimane finali del 2021, anche in questi primissimi giorni del 2022 sembra di poter assistere ad un traffico abbastanza ballerino, e con poche certezze. Nella giornata di mercoledì 5 dicembre c’era molta curiosità da parte degli spettatori per alcuni programmi soprattutto serali.

Tra conferme e delusioni, ci sono stati i soliti vincitori e vinti, che hanno dovuto accettare il verdetto dello share e dei numeri sugli ascolti, che sempre tengono banco anche nella fase centrale della settimana. In attesa dell’arrivo delle trasmissioni “bomba” e storiche delle principali emittenti, andiamo ad analizzare il comportamento dei telespettatori nelle ultime ore.

Considerando che si tratta di numeri ancora falsati dalle festività natalizie, con milioni di italiani ancora alle prese con gli ultimi giorni di ferie e di svago, e che hanno preferito probabilmente fare altro piuttosto che rimanere incollati alla tv, soprattutto nelle ore mattutine e pomeridiane.

Ascolti tv del 5 gennaio: Heidi boom, ottimo lo special su Battiato

Regina della serata e degli ascolti tv è sicuramente la pellicola “Heidi”, che su Raiuno cattura la bellezza di 3 milioni e mezzo di telespettatori. Da segnalare anche l’ottimo risultato registrato da “Caro Battiato” su Raitre, che tocca la soglia dei 2 milioni e 200mila di pubblico, da non sottovalutare per una rete d’elite come la terza rete.

Gerry Scotti
Gerry Scotti (foto dal web)

Ci si aspettava sicuramente di più da un “big” della televisione come lui, eppure Gerry Scotti non è uscito sicuramente vincitore dalla “battaglia auditel” della serata del 5 gennaio. Il suo Caduta Libera-Campionissimi si arena a 2 milioni e 900 mila telespettatori, regalando ad “Heidi” (Raiuno) lo scettro della serata con 3 milioni e mezzo di pubblico.

Al secolo Virginio Scotti, il simpaticissimo conduttore lombardo è sulla breccia dell’onda da quasi 40 anni: dopo gli esordi radiofonici fra gli anni Settanta e Ottanta, è del 1983 infatti il debutto televisivo con “Deejay Television”, rimasto nella storia come il primo programma tv a trasmettere videoclip musicali.

LEGGI ANCHE –> GF Vip, due protagoniste ai ferri corti: in casa si respira una tensione tesissima

LEGGI ANCHE –> Uomini e donne, cosa è successo tra Roberta e Samuele. Svelata la verità sulla coppia

Per quanto riguarda il pomeriggio, invece, si segnala saldo al comando con i suoi 2 milioni di spettatori “Oggi è un altro giorno”, condotta da Serena Bortone, mentre “La Vita in diretta” tocca i 2 milioni e mezzo di utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *