Sex and the City, licenziamento in tronco per il grande protagonista: l’agghiacciante accusa

La notizia ha sconvolto i fan della serie, cast compreso. 

Sex and the City, licenziamento in tronco per il grande protagonista: l'agghiacciante accusa
Sex and the city, tutto il cast alla Premiere 8 Dic. 2021 (Foto da Instagram)

Sex and the city è una celebre serie tv statunitense, giunta alla sua settima stagione, che mostra uno spaccato della vita di Carrie Brandshaw, una curatrice di una rubrica sul sesso di un noto periodico newyorkese. Nella serie, vengono ampiamente evidenziati anche i rapporti di amicizia tra le diverse protagoniste, le amatissime Samantha, Charlotte e Miranda oltre alla già citata Carrie.

Il 9 dicembre ha debuttato negli States la settima stagione, arrivata in Italia il 18, a distanza di diciassette anni dall’ultimo episodio. Un’uscita molto attesa in tutto mondo, che ha anche riservato ai fan una triste sorpresa. Secondo quanto recentemente anticipato gli episodi della settima stagione saranno 10 e di certo non mancheranno diversi colpi di scena.

Uno dei temi che ha fatto storcere il naso ai telespettatori e agli stessi membri del cast, è stata la recente notizia di pesanti accuse rivolte ad uno dei protagonisti della serie tv statunitense.

Sex and the city, il licenziamento di uno dei personaggi della serie e la reazione dei colleghi

Secondo le ultime rivelazioni, l’attore Chris Noth, che nella serie interpreta Mr. Big, è stato accusato di violenza sessuale nei confronti di due donne, che hanno trovato il coraggio di raccontare la terribile esperienza vissuta anni fa, rivedendo l’attore nuovamente nel suo ruolo. Uno shock che ha fatto rivivere alle due donne, il trauma subito anni prima.

In queste ore la situazione dell’attore sembrerebbe essere peggiorata nonostante i tentativi di discolparsi dalle accuse, affermando che i rapporti erano consensuali. Notizia che ha portato al licenziamento dell’attore dal ruolo di Mr. Big, che senza ulteriori spoiler diremo che non vedremo mai più nella serie e dal ruolo in The Equalizer.

In queste ore anche tre delle protagoniste del cast, ovvero: Cynthia Nixon, Sarah Jessica Parker e Kristin Davis hanno manifestato la loro vicinanza alle vittime, in un messaggio pubblicato su Twitter, dove hanno dichiarato:

LEGGI ANCHE–> Uomini e Donne LIVE: la dama davanti a una scelta. Baruffa tra i due ex

“Sosteniamo le donne che si sono fatte avanti e hanno condiviso le loro esperienze dolorose. Siamo profondamente rattristate di venire a conoscenza delle accuse mosse contro Chris Noth. Sappiamo che farsi avanti deve essere stato una cosa molto difficile da fare e elogiamo le donne che hanno avuto i coraggio di farlo per questo”.

LEGGI ANCHE–> Gf Vip 6, ultima ora! Da Gennaio non la rivedremo più: ha rotto con LUI!

Un licenziamento in tronco per l’attore dal quale i colleghi hanno preso immediatamente le distanze, una vicenda sulla quale si stanno approfondendo le informazioni fornite dalle vittime.

Impostazioni privacy