Tragedia nel municipio: sindaco muore stroncato da un malore improvviso. I dettagli

Il sindaco di un piccolo comune di 121 abitanti è stato trovato morto colpito da un malore improvviso nel suo ufficio in municipio.

Tragedia municipio sindaco stroncato malore improvviso
Ambulanza (Getty Images)

Alfredo Pierpaolo Salerno, sindaco di Fallo, comune in provincia di Chieti, è morto all’improvviso all’interno del suo ufficio in municipio. L’uomo, di 55 anni, probabilmente è stato colpito da un malore che gli è risultato fatale.

Stando alle prime informazioni, sembra che si sia trattato di un infarto. Il 55enne sarebbe stato trovato da una signora delle pulizie che si trovava in altri uffici. Quest’ultima avrebbe sentito alcuni lamenti provenire dall’ufficio dal sindaco trovando il primo cittadino senza vita. Inutile la chiamata al 118. I soccorritori hanno tentato a lungo di rianimarlo, senza esito.

Alfredo Pierpaolo Salerno ha vinto le elezioni a Fallo, piccolo comune di soli 121 abitanti, in provincia di Chieti, con la lista civica Fallo in Movimento il 10 giugno 2018. La sua è stata una larga vittoria. Infatti è stato eletto con ben il 77,3% dei voti.

Il corpo senza vita del primo cittadino è stato portato all’ospedale di Chieti. Al nosocomio è stato compiuto un esame cadaverico esterno, disposto dalla Procura di Lanciano.

Alfredo Pierpaolo Salerno, sindaco di Fallo morto all’improvviso: dolore e sgomento

Si segnala anche l’intervento da parte del Carabinieri della compagnia di Lanciano, coordinato dal tenente colonnello Vincenzo Orlando, nonché da parte degli uomini della stazione di Quadri.

LEGGI ANCHE —> Caso Patrick Zaki, svolta clamorosa: la decisione durante l’udienza. La notizia attesa

Tragedia municipio sindaco stroncato malore improvviso
Carabinieri (Foto Pixabay.com)

La notizia dell’improvviso decesso del sindaco di Fallo, Alfredo Pierpaolo Salerno, ha provocato dolore e sgomento fra i cittadini e fra i primi cittadini frentani. Molti i messaggi di cordoglio per la morte di Salerno.

Cordoglio è stato espresso anche da Pierluigi Biondi, sindaco de L’Aquila, da Guido Quintino Liris, assessore regionale, e da Sara Marcozzi, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle.

LEGGI ANCHE —> Tragedia da film horror in un appartamento: perde la vita in modo atroce

Tragedia municipio sindaco stroncato malore improvviso
Lutto (Foto Pixabay.com)

Marco Marsilio, presidente della Regione Abruzzo, ha dichiarato sulla propria pagina Facebook.

Ho appreso la notizia della tragica morte del sindaco di Fallo, Alfredo Salerno, avvenuta in municipio mentre era al lavoro. Porgo alla famiglia le più sentite condoglianze a nome personale e dell’intera giunta regionale per la perdita di una persona che in questi anni ha saputo dedicare il suo tempo e il suo impegno a favore dell’intera cittadinanza. La dedizione che ha saputo profondere nell’incarico che ricopriva rimarrà un esempio per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.