Milva, svelato finalmente il motivo per cui si faceva chiamare in quel modo

Come si faceva chiamare la famosa cantante Milva? Il segreto è stato reso pubblico finalmente. Ecco il perché di questo nome

Milva
Milva Foto dal web

Milva è stata un cantante molto apprezzata anche fuori dai confini nazionali, soprattutto in Germania. Tutti ricordano la canzone Alexanderplatz interpretata dall’artista negli anni 80. Milva si è spenta lo scorso 24 aprile 2021, in seguito a una lunga malattia neurologica degenerativa che l’aveva portata, come ha raccontato la figlia Martina Cognati, a una perdita di coscienza.

L’artista domenica scorsa avrebbe festeggiato il compleanno numero 82 e la sua fama verrà ricordata per sempre, dato che aveva raggiunto l’estero, conquistando anche il pubblico internazionale, come ad esempio la Germania, dove arrivò ad un importante successo.

Ecco perché Milva, La “Pantera di Goro” si faceva chiamare in quel modo

Milva era chiamata La “Pantera di Goro” per il suo timbro vocale graffiante e per la sua provenienza geografica, infatti era nata in un piccolo comune della provincia di Ferrara.

milva
Milva, cantante e attrice (Instagram)

Ha fatto parte del gruppo di cantanti femminili che registrarono un successo strepitoso durante gli anni 60 e 70. Le altre artiste facenti parte della cerchia erano Mina, la “Tigre di Cremona”, Iva Zanicchi, “L’aquila di Ligonchio” e Orietta Berti, “L’usignolo di Cavriago”.

Milva era anche celebre come “La Rossa” per il colore dei suoi capelli ma anche per la sua fede politica Comunista. All’anagrafe era registrata come Maria Ilva Biolcati, il nome vero venne suggerito dal prete poiché i genitori avrebbero voluto battezzarla come Milva.

Quando iniziò la sua carriera nel mondo della musica e dello spettacolo, durante le prime esibizioni la donna decise di farsi chiamare con lo pseudonimo Sabrina.

Alla fine degli anni 50 la giovanissima Milva vinse un concorso indetto dalla Rai per artisti emergenti, riuscendo ad accedere al Festival di Sanremo nel 1961. Durante quell’edizione la cantante arrivò terza con il brano “Il mare nel cassetto”, eseguito in coppia con Gino Latilla.

LEGGI ANCHE -> CELENTANO-MINA, SPUNTA IL CLAMOROSO ARCHIVIO DI FOTO: INSIEME DA RAGAZZI..

LEGGI ANCHE -> AL BANO, IL RIFIUTO PIU’ ECLATANTE DELLA SUA CARRIERA DA STAR: DI COSA SI TRATTA

Nel 2018 ha ricevuto il premio alla carriera dalla nota kermesse canora. L’onorificenza è stata ritirata dalla figlia Martina, nata dalla relazione con il regista Maurizio Cognati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *