Dramma per Jovanotti, sconforto e sensibilità nelle sue parole: “Pensavo di esserlo e invece…”

Terribile dramma per il collaudatissimo cantante rap Jovanotti, la sorpresa nella forza interiore: l’affronto con la speranza nel cuore.

Jovanotti e la figlia Teresa sulla barca Instagram

E ‘tornato il sereno in casa Cherubini. Dopo la brutta malattia che ha colpito Teresa, unica figlia del mitico cantante Jovanotti, i cuori hanno ripreso la gioia di battere per la battaglia vinta.

Lorenzo, questo il nome di battesimo dell’esuberante performer, si dichiara felice che la guarigione sia avvenuta. Ringrazia i medici per aver capito e curato la tremenda patologia che ha colpito la ragazza, preoccupata per il suo stato di salute.

La giovane musicista, talentuosa come il famoso padre ,è bravissima nel suonare il violino. Assomiglia in maniera impressionante al noto papà. Stessi colori, altezza e stesso sorriso aperto che trasmette subito una simpatia incredibile.

Un episodio triste finito bene

Era lo scorso anno che dopo un’approfondita anamnesi, Teresa ebbe la diagnosi del suo male. Si trattava di una forma tumorale che doveva essere al più presto presa sotto controllo per scongiurare il pericolo di vita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da lorenzojova (@lorenzojova)

La bravissima artista si è affidata alle cure dell’Istituto oncologico di Milano. Sono stati mesi di terapie che la famiglia Cherubini ha affrontato tenendosi per mano.

Leggi anche –> Maria De Filippi ha diversi punti deboli: uno di questi è un vizio clamoroso

Leggi anche –> Rita Dalla Chiesa, IMMAGINI strazianti di quel triste ricordo: lacrime di dolore – FOTO

Jovanotti è un cantante amatissimo, canta la giustizia e l’amore. Sprizza gioia da tutti i pori e a questo suo status ci ha abituati fin dai suoi esordi. Mai avrebbe creduto di trovarsi ad affrontare una situazione del genere. E’ accaduto tutto all’improvviso e Lorenzo pensava fosse tutto così surreale. La bellissima moglie e la figlia sono state molto coraggiose. Egli ha decantato le sue donne precisando di essersi trovato di fronte a due colossi. Lui si è sentito piccolo piccolo. Teresa ha seguito scrupolosamente l’iter preposto dai professori dell’Istituto. L’esperienza ha scavato molto dentro l’anima dell’autore toscano. Egli ha deciso così di essere il testimone nella giornata dedicata al tumore nelle donne e di raccontare il vissuto passato con la figlia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *