Claudia Gerini conferma tutto sul furto: “Ero disperata e l’ho fatto…”

La bella attrice romana, dopo il sollevamento di diverse critiche, ha deciso di raccontare come sono andate effettivamente le cose.

Claudia Gerini
Claudia Gerini, attrice (Instagram)

Claudia Gerini è una delle più attive attrici italiane. In effetti, nel corso del tempo, la sua carriera si è divisa tra grande e piccolo schermo e spettacoli teatrali.

Numerose le pellicole a cui ha preso parte e non sono mancati nemmeno dei premi importanti, come, per citarne solo un paio, Miglior attrice non protagonista per Ammore e Malavita e Miglior interprete femminile per Il mio domani.

Per quanto riguarda la televisione, in ordine cronologico, l’ultimo impegno lavorativo è stato il docu-film intitolato Illuminate: Alda Merini, diretto da Marco Spagnoli.

Invece, sul grande schermo la vedremo presto nei panni della signora Morel in Diabolik, il poliziesco firmato dai fratelli Manetti Bros.

Ma non solo, quest’anno, infatti, la Gerini è anche una degli interpreti de Sulla giostra, la commedia drammatica uscita nelle sale a fine Settembre nella quale si trasforma in Irene, donna bella e di successo che, solo grazie ai suoi sforzi, riesce ad avviare una propria attività.

Inoltre, la Gerini ha anche debuttato come regista con il film Tapirulàn. Il primo ciak è avvenuto proprio due giorni fa nella zona Eur della Capitale.

Tuttavia, proprio in questi giorni, Claudia sta affrontando un problema non da poco a causa di una denuncia partita dal paparazzo Maurizio Sorge.

La versione dei fatti di Claudia

Secondo l’accusa, quindi, l’attrice romana qualche anno fa avrebbe effettuato un furto proprio ai danni del fotografo in collaborazione con l’ex compagno Andrea Preti.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Claudia Gerini (@geriniclaudia)

LEGGI ANCHE –> Claudia Gerini citata in giudizio, ora è davvero nei guai. Cosa è successo

La notizia, come c’era da aspettarselo, ha sollevato diverse polemiche e critiche nei confronti di Claudia. Proprio per questo motivo, l’interprete ha deciso di mettere nero su bianco, in maniera ufficiale la sua versione dei fatti tra le righe de Il Corriere della Sera.

Secondo quanto ha raccontato, quindi, Sorge avrebbe seguito i due neo fidanzati, appostandosi vicino alla loro camera d’albergo. Così, il paparazzo era riuscito a scattare diverse fotografie e la coppia, sulle prime, aveva lasciato fare.

Comunque sia, a un certo punto, la Gerini aveva chiesto con garbatezza di smetterla, poiché di foto ne aveva già prese a sufficienza.

Ma Sorge non aveva voluto ascoltare la sua richiesta, e, anzi, le avrebbe risposto che se non voleva essere disturbata, avrebbe fatto meglio a cambiare lavoro.

Così, ci deve essere stato un’animoso diverbio che in seguito la Gerini registrato completamente dal fotografo tramite il telefono.

LEGGI ANCHE –> Mondo del cinema in lutto: morta la celebre attrice, il dolore dei fan

Claudia, allora, ha preso lo smartphone di mano dal paparazzo, ha cancellato il video, e poi ha posto il cellulare nell’auto del fotografo. Secondo l’attrice quindi non è avvenuto nessun tipo di furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *