Giorgia, quel grande dolore che l’ha segnata per sempre: tragedia mai dimenticata

La cantante romana Giorgia è interprete di alcune delle più belle canzoni d’amore, ma dentro di lei c’è ancora dolore per una grave perdita che le ha lasciato un vuoto dentro che appare ad oggi incolmabile.

Giorgia (Instagram)
La cantante Giorgia (Instagram)

La sua voce è impossibile da dimenticare, cristallina e pura, capace di raggiungere note altissime. Giorgia Todrani, più semplicemente nota solo come Giorgia, nasce nel 1971 a Roma ed è figlia d’arte. Anche suo padre Giulio, infatti, è un musicista e fondatore del gruppo blues Vorrei la Pelle Nera.

Il primo successo conosciuto è quello del 1994, quando partecipa tra le Nuove Proposte di Sanremo con un pezzo che diventerà poi uno dei suoi grandi classici: E Poi. L’anno successivo è tra i Big, presenta Come Saprei, vincendo la manifestazione e anche il Premio della Critica, prima artista a i tempi a riuscirci.

Elton John la vuole come ospite del suo tour italiano e la definisce “una delle voci più belle al mondo”. Seguono altre collaborazioni importanti come quella con Pino Daniele per il suo album Mangio Troppa Cioccolata. La cantante romana è inarrestabile e per anni sforna un successo dietro l’altro, confermandosi di diritto un pilastro della musica italiana.

Eppure, nel 2002 l’artista subisce un duro colpo, quando perde improvvisamente il compagno di cinque lunghi anni, al suo fianco anche in tante produzioni musicali. Una perdita che la segna nel profondo e che da allora ricorda ogni anno.

Giorgia e quell’amore impossibile da dimenticare per il suo concittadino

“Il 2002 ha cambiato tutto. Il mio modo di essere, di pensare: tutto. Avrei voluto morire anche io con lui. Noi ci eravamo lasciati, ma le cose da dire erano ancora tante, troppe…non mi rassegnavo” le strazianti parole di Giorgia nel ricordare quel terribile periodo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fan di Giorgia Todrani💙 (@giorgiasfanpage)

All’ex fidanzato, morto per un incidente stradale dopo tre settimane di coma, la cantante ha dedicato due pezzi, Per Sempre e Marzo, anche se quest’ultima non è riuscita a cantarla dal vivo se non solo recentemente.

Leggi anche –> Giorgia fa 50, la carriera della cantante da Sanremo a oggi

Leggi anche –> Sanremo 2022, Amadeus ter è una possibilità concreta

Ancora adesso mette i brividi ascoltare il loro duetto sulle note di Cambiare, celebre successo del compianto Alex Baroni. Da anni la neo cinquantenne è impegnata con il ballerino e coreografo Emanuel Loi, ma ogni 13 aprile ricorda l’uomo che per primo riuscì a far entrare l’amore nel suo cuore, per non andarsene mai più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.