Giorgia fa 50, la carriera della cantante da Sanremo a oggi

I momenti speciali e i successi della cantante che oggi compie gli anni

Giorgia fa 50, la carriera della cantante da Sanremo a oggi
Giorgia Todrani (Screenshot Instagram)

Giorgia Todrani, nota più semplicemente come Giorgia è una cantante, autrice e produttrice discografica. Classe 1971 oggi compie 50 anni e per festeggiare la sua grande carriera ricordiamo alcuni dei suoi successi professionali.

Autrice di oltre cento brani, solo in Italia ha venduto oltre sette milioni di copie con dodici album in top ten nella classifica italiana, cinque dei quali si sono classificati al primo posto. Ha partecipato quattro volte al Festival di Sanremo classificandosi prima nell’edizione del 1995.

Famosissima in Italia ha un grandissimo pubblico anche all’estero, Francia, Spagna e Olanda e Regno Unito ma anche oltreoceano in Canada, Stati Uniti e America Latina. Secondo la rivista Billboard è una delle cantanti migliori di tutti i tempi e l’ha definita: “la quarta Voce più grande al mondo”.

LEGGI ANCGE–> Achille Lauro a Che Tempo che fa svela un precedente su Sanremo: fan attoniti

Dagli albori ad oggi, la carriera dell’artista italiana apprezzata in tutto il mondo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgiaofficial (@giorgiaofficial)

Nel 1993 poco più che ventenne inizia la sua carriera con la prima partecipazione a Sanremo giovani con il brano Nascere, classificandosi prima e conquistando l’accesso al Festival di Sanremo nella categoria “nuove proposte”.

L’anno successivo concorre al Festival con il brano E poi, classificandosi settima. Lo stesso anno i coautori del brano, Calabrese e Rinalduzzi decideranno di pubblicare il primo album dell’artista dal titolo “Giorgia”, che si posizionerà al secondo posta nella classifica italiana.

In seguito varrà chiamata a duettare con Luciano Pavarotti nel celebre evento musicale benefico Pavarotti&Firends. Nella carriera della cantante figurano anche duetti con musicisti come Andrea Bocelli, con il quale si esibirà per Papa Giovanni Paolo II in Vaticano, Sting e Bryan Adams.

Nel 1995 arriva la vittoria a Sanremo, con il brano “Come saprei” scritto anche da Eros Ramazzotti. Sarà anche la prima artista a ricevere in contemporanea il premio della critica. Nel ’96 partecipa ad un progetto internazionale di beneficenza duettando nel brano “The power of peace” con Aretha Franklin, Enrique Iglesias e Chris De Burgh.

Nel 1997 collabora con Pino Daniele nell’album “Mangio troppa cioccolata” che si posizione primo nella classifica Fimi con oltre 600 mila copie vendute. L’anno successivo l’album verrà presentato anche in vari paesi europei.

Il 1999 vede l’uscita di “Girasole” e lo stesso anno la cantante diventa ambasciatrice Unicef. Nei primi anni 2000 pubblica successi di grade rilievo come “Di sole e d’azzurro”, “Vivi davvero” e “Marzo”. Nel 2003 la cantante compone il tema di “Gocce di memoria” sulle musiche di Andrea Guerra per il film “La finestra difronte” di Ferzan Ozpetek che vincerà il Davide di Donatello.

LEGGI ANCHE–> Amadeus, la confessione dolorosa su Sanremo: Mi sono sentito solo

Nel 2005 pubblica l’album Mtv Unplugged, prima volta per un artista italiano con il quale ottiene il terzo disco di platino. Nel 2007 esce “Parlo di te” album interamente scritto da Giorgia dove figura un duetto con Mina. Qualche anno dopo “Il mio giorno migliore” sarà uno de brani più trasmessi nell’estate 2011.

Oltre ad altri grandissimi premi, nel 2016 esce “Oronero” con il quale Giorgia conquista il doppio platino. Apprezzata in tutto il mondo è soprannominata la Whitney Houston Italiana, tantissimi auguri Giorgia.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *