Raffaella Carrà, è subito “giallo” per l’eredità: tutte le fortune della showgirl

I funerali di Raffaella Carrà, Regina della Tv si sono tenuti solo ieri, ma i rumors sulla sua eredità sono già iniziati a circolare

Raffaella Carrà con Sergio Japino e Luciana Littizzetto (Instagram)
Raffaella Carrà con Sergio Japino e Luciana Littizzetto (Instagram)

La sua scomparsa ha commosso milioni di italiani che la seguivano da decenni. I messaggi di cordoglio e di tristezza hanno invaso i social e la Rai ha deciso di tributarle il giusto omaggio con la diretta dei suoi funerali, celebrati ieri a Roma nella chiesa di Santa Maria in Ara Coeli.

Il ricordo di Raffaella Carrà, una delle ultime icone della storia della televisione italica, rimarrà a lungo vivo nei cuori dei telespettatori. Contemporaneamente stanno iniziando a circolare le prime voci circa la sua eredità e chi ne beneficierà.

La showgirl e conduttrice non è mai stata sposata, nonostante il grande amore per Gianni Boncompagni prima e Sergio Japino dopo e non ha mai avuto figli. Ci si chiede quindi a chi andrà il suo ingente patrimonio.

Memorabile l’episodio accaduto qualche decennio fa, quando Bettino Craxi le chiese di ridursi lo stipendio, proprio mentre Viale Mazzini trattava con lei un contratto triennale di 6 miliardi delle vecchie lire.

Raffaella Carrà, una fortuna immensa tra ville e altri possedimenti

Come ha avuto modo di spiegare spesso lei stessa: “Sicuramente guadagno bene ma il mio è un duro lavoro”, aggiungendo quindi “Se sapessero quanto pago di tasse! Mi rimbocco le maniche e cerco di attirare i telespettatori nei programmi serali”.

Non si sa ancora se la conduttrice abbia fatto testamento o meno, ma il suo patrimonio è immenso: una villa enorme a tre piani in zona Vigna Clara a Roma, dove Raffaella amava rifugiarsi per riprendere fiato dagli impegni, due altre proprietà in Toscana oltre a quanto guadagnato durante la sua carriera pluridecennale.

L’artista non aveva avuto figli, ma in un certo senso aveva adottato Matteo e Federica quelli del fratello Renzo, morto nel 2001 per un tumore al cervello.

Leggi anche –> Raffaella Carrà, tutta la verità sulla malattia: le ultime ore prima della scomparsa

Leggi anche –> Raffaella Carrà, l’agente contro Pippo Baudo: “Solo falsità”

Si ipotizza che la maggior parte dei suoi averi vada proprio ai due nipoti, anche se non si esclude un lascito importante per l’ex compagno Sergio Japino, al suo fianco fino alla fine.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *