Sky Sport, addio al grande giornalista: l’annuncio in diretta tv

Ecco chi ha deciso di andarsene dopo tanto tempo. I tifosi, da parte sua, non se lo sarebbero di certo aspettato.

azzurri esultano
Gli Azzurri durante gli Europei 2021 (Instagram)

In questi giorni il mondo dello sport è sicuramente in fermento. In effetti, non è difficile pensarlo dato che si è disputata una partita molto importante. Era da molto tempo che l’Italia non riusciva ad andare in finale, e per la precisione, per ben nove anni.

Un incontro che, come sappiamo, si è chiuso con un punteggio dignitoso che ha fatto esultare tutti gli appassionati di calcio. Cinque a tre, dopo i rigori, è stato un successo che certamente ci si sarebbe augurato, ma che forse non ci si aspettava.

Jorginho, al momento, è il goleador che ha fatto sognare i tifosi dopo quel fatidico goal ai rigori. Un momento importante per la storia del calcio italiano che non può di sicuro dimenticare.

Tuttavia, in un periodo favorevole come questo, a dire la verità, c’è qualcuno che ha fatto parte del mondo del calcio da tanto tempo che, a quanto pare, avrebbe deciso di ritirarsi.

Lui è un telecronista sportivo e, ai tempi, è stato anche un calciatore affermato. E durante la semifinale Inghilterra-Danimarca ci ha dato una notizia che ha sorpreso un po’ tutti.

Un addio che ci sorprende e a cui i tifosi non avrebbero pensato

Lui è Daniele Adani, conosciuto come Lele, e da parecchi anni era solito commentare i match più seguiti su Sky Sport. Dopo quasi dieci anni di permanenza nella stessa rete, quindi, ha deciso di dare le dimissioni. Comunque sia, Adani potrebbe trasferirsi in un’altra emittente.

Lele adani parla
Lele Adani, telecronista sportivo (Instagram)

Lele, prima di commentare le partite, le stesse ha anche giocate, e successivamente ha anche vestito i panni di allenatore. Insomma, ora come ora non sappiamo esattamente quale sarà il suo destino, ma è probabile che si venga a sapere tra breve.

Attualmente, perciò, non è il primo ad abbandonare la pay tv di Comcast. Infatti, solo poco tempo fa, persino Massimo Ambrosini hacomunicato la sua decisione di andarsene.

LEGGI ANCHE –> Azzurri, Jorginho trionfa in campo e in amore: tutti i flirt del calciatore

LEGGI ANCHE –> Dazn batte Sky, Caressa si inchina a Diletta Leotta: Meglio per gli spettatori

Lui, in passato, lo ricordiamo per aver preso parte alla squadra del Milan in cui ci restò per ben diciassette stagioni. All’inizio degli anni Duemila, tra l’altro, ne divenne anche capitano, dopo l’addio di Paolo Maldini. Molti i premi vinti, tra i quali Campione d’Europa, Campionato del mondo per club, ed è stato anche vicecampione d’Europa nel 2000.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *