Michael Schumacher, tutto tace in famiglia: come sta l’ex pilota

In molti si chiedono come sta Michael Schumacher, ex campione di Formula 1, vittima di un gravissimo incidente più di sette anni fa.

Michael Schumacher tutto tace famiglia come sta pilota
(Getty Images)

Tante persone chiedono come sta Michael Schumacher. È difficile dare una risposta a questa domanda. L’ex campione di Formula 1 è stato vittima di un grave incidente il 29 dicembre 2013 mentre si trovava sugli sci sulle nevi di Meribel, in Francia.

Successivamente il tedesco è stato ricoverato in ospedale ed è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Dopodiché si è saputo davvero poco. Si sa che dopo 6 mesi circa, il 16 giugno 2014, è stato comunicato che è uscito dal coma e che è uscito dall’ospedale di Grenoble.

Da allora non si conosce molto di più. In questi sette anni, di indiscrezioni non sono mancate, anzi. Voci se ne sono susseguite parecchie. Sono addirittura emerse delle foto che gli editori decisero di non comprare e di pubblicare.

Michael Schumacher, come sta? Il riserbo della famiglia sulle sue condizioni

In questo momento l’ex pilota, sette volte campione del mondo di Formula 1, si trova nella propria abitazione a Gland, in Svizzera, circondato dall’affetto della propria famiglia ed assistito dai medici.

LEGGI ANCHE —> Lutto terribile, lo sport piange la scomparsa della campionessa: ci lascia senza parole

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michael Schumacher (@michaelschumacher)

La famiglia ha scelto di proteggere il più possibile la sua privacy facendo calare un velo di stretto riserbo riguardo le condizioni dell’ex campione del mondo della F1.

Purtroppo oggi Schumacher è quasi sicuramente una persona diversa rispetto alle immagini che si ricordano di lui sia quando era al volante di una monoposto che quando decise di dire addio al mondo delle corse.

LEGGI ANCHE —> Ha un malore mentre distribuisce volantini, nulla da fare per lui: una tragedia assurda

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michael Schumacher (@michaelschumacher)

La speranza è che possano arrivare notizie positive, che si possano registrare miglioramenti delle sue condizioni di salute e che Michael possa tornare un giorno ad essere come un tempo, l’uomo sensibile e amato da tutti, non solo i tifosi del Cavallino rampante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *