Donald Trump bandito dai social: lo sdegno dell’ex Presidente USA

Donald Trump è stato bandito da diversi social network, l’ex Presidente degli Stati Uniti D’America non ci sta ed esprime tutta la sua rabbia e il suo sdegno per la decisione.

Donald Trump bandito dai social
Donald Trump (Screenshot Instagram)

Donald Trump è stato il 45esimo Presidente degli Stati Uniti d’America, è stato un personaggio che ha sempre fatto discutere nel bene e nel male sia prima che dopo il suo mandato. A novembre del 2020 ha perso le elezioni contro Joe Biden e questo ha costretto il tycoon a ritirarsi dalla Casa Bianca.

Proprio nel momento in cui avrebbe dovuto abbandonare la Casa Bianca, scoppiò la famosa invasione al Campidoglio Americano da parte dei supporters di Donald Trump che costò quattro vite. Era il 6 gennaio di quest’anno ed è proprio a causa di quella violenta manifestazione che Trump venne sospeso dai social network.

Fu accusato di aver incitato i suoi fedeli e sostenitori a compiere l’assurda invasione, infatti fin dalla sconfitta alle elezioni, Donald Trump ha sempre sostenuto in maniera del tutto non provata, che ci fossero stati degli imbrogli elettorali per farlo perdere, a favore di Joe Biden.

Leggi anche –> Buongiorno Mamma, alta tensione nell’ultima puntata: che guai

Donald Trump, ecco quanto dureranno le sospensioni dai social.

Donald Trump è stato sospeso da Facebook e da Twitter, mentre da Instagram no. Ora è arrivata la notizia ufficiale che per quanto riguarda Facebook, la sospensione durerà almeno fino al 2023. Successivamente verrà valutato attraverso degli esperti se il suo profilo potrà essere riaperto oppure no.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da President Donald J. Trump (@realdonaldtrump)

La reazione di Donald Trump è stata molto dura ed immediata:

“La decisione è un insulto a 75 milioni di persone che hanno votato per noi nelle elezioni presidenziali truccate del 2020. Il nostro paese non può più sopportare questo abuso”.

Leggi anche –> Star americana fa coming out, ma la confessione non convince: cos’ha detto?

Donald Trump, precedentemente, a maggio ha aperto il suo social network chiamandolo From the deck of Donald J. Trump. Ben presto, però, si è rivelato un flop, infatti dopo solamente un mese è andato offline e a quanto pare non sarà mai più ripristinato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *