Principe Filippo, il testamento: chi erediterà la sua fortuna da 42milioni di dollari

Dopo la morte del Principe è stata subito stimata l’eredità monetaria lasciata al resto della sua Famiglia: il testamento parla chiaro.

Filippo di Edimburgo

Ha sconvolto la popolazione britannica e quella del mondo intero la tragica notizia della morte del Principe Filippo di Edimburgo lo scorso 9 aprile all’età di 99 anni.

Il consorte della Regina Elisabetta ha lasciato un profondo vuoto all’interno della Famiglia Reale che piange ancora il compianto nonno per il grande servizio offerto negli anni alla sua patria.

Nelle settimane scorse è stato anche aperto il testamento compilato in vita dal regnante, una vera sorpresa per molti componenti della Casa Reale che si sono visti direttamente presi in causa. Vediamo cosa ha deciso Filippo.

Nuovo smacco per Carlo, a chi andrà l’eredità milionaria di Filippo

Il testamento di Filippo parla chiaro, lascia un’eredità di 30 milioni di sterline, pari a 42milioni di dollari. A beneficiarne naturalmente la consorte, i nipoti – compreso Harry – ma anche altri componenti decisamente molto lontani dai ranghi reali.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da HRH Prince Philip (@hrhprincephillip)

Secondo le indiscrezioni riportate dal Sun, una fetta del lascito sarà destinata allo staff reale che negli anni si è preso cura di lui. Sono infatti compresi nella lista stilata “Il suo segretario privato, il brigadiere Archie Miller Bakewell, il suo paggio William Henderson e il cameriere Stephen Niedojadlo”.

LEGGI ANCHE –> Harry e Meghan, la polizia arriva a casa loro nel cuore della notte: il motivo

LEGGI ANCHE –> Il Principe Harry svela le prime parole di Archie: “Sarebbe orgogliosa”

Un bello smacco per il figlio Carlo che non sarà quindi il solo erede dell’immensa fortuna del padre. Pure Harry sarà fra i beneficiari del lascito del nonno: “Il principe Harry – si legge nel Sun – nonostante la Megxit, nonostante le critiche alla famiglia reale, non farà eccezione”.

Ovviamente non ci è dato sapere come sia stata spartita la cifra tra i vari assegnatari decisi dal Principe. Ciò che è certo è che probabilmente non tutti avranno gradito la bella sorpresa di veder coinvolti nel testamento “nomi” molto distanti ormai dalle mire ed i valori portati avanti proprio dalla Famiglia Reale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *