Adriano Celentano lascia tutto: “Vi devo dire addio, lo devo fare”

In un lungo messaggio il celebre cantante e volto tv spiega questa sua sofferta scelta. Le parole di Adriano Celentano sono tanto pungenti.

Non è un uomo qualunque, un artista qualunque, il Molleggiato. Non ha mai fatto cose ordinarie in vita sua, Adriano Celentano.

Adriano Celentano
Adriano Celentano Foto dal web

Ed anche per questo ora il grande cantante, attore e volto televisivo adesso sorprende tutti con un messaggio pubblicato sui propri profili social ufficiali.

Oggi il grande mattatore ha 83 anni ma lo spirito è sempre quello dei giorni migliori. Anche quando si tratta di muovere una critica forte a tutto quello che si è creato, e che lo ha spinto a prendere una decisione molto importante.

Ma non c’è solo questo: nelle parole scelte da Adriano Celentano per rivolgersi agli “amici inesistenti” dei social, lui sfocia anche in argomenti pesanti e tragici, come la caduta della funivia del Mottarone avvenuta di recente.

Le parole del marito di Claudia Mori non tradiscono affatto il senso di amarezza e di delusione provati. E si può intuire quanto Adriano abbia dovuto sopportare tante volte restando in silenzio.

Leggi anche –> Denise Pipitone, l’amara sorpresa arriva dal testimone atteso

Cosa ha scelto di fare il Molleggiato: “È giunto il momento”

Questo il suo messaggio pregno di delusione.

Cari amici Inesistenti! Ho deciso, mio malgrado, di non pubblicare più video, sia su “Instagram” che su “Facebook” per motivi TECNICI e vi chiedo scusa per questo. Ho perso le notti a giocare per sorprendervi coi miei Video, ma quando poi li vedo su INSTAGRAM e su FACEBOOK noto, come anche in questo ultimo di Battiato, che sono SPUDORATAMENTE fuori SYNC, e ciò mi rattrista terribilmente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da L’INESISTENTE (@celentanoinesistente)

Questa amara comunicazione continua e qui si evince anche una critica fatta a Rai e Mediaset. Il fuori sync riguarda anche loro e rispecchia quella che è la loro idea vetusta di fare televisione. Senza innovare, senza pensare più alla qualità ed alla sincerità.

Ecco perché poi crollano i ponti, le funivie e la gente muore. Lo si vede anche quando trasmettono i vecchi film. Anche lì i grandi attori di una volta arrivano sempre dopo, perché prima di loro arriva la polvere dalla quale devono farsi largo

Leggi anche –> “Sto male!” Rosalinda Cannavò si sfoga sui social: l’annuncio preoccupa i fan

Il paragone può sembrare di certo un pò azzardato, ma esprime in maniera totalmente efficace quanto Adriano Celentano sia ormai deluso da come il mondo dello spettacolo sia cambiato dai suoi tempi ad oggi.

E forse non a caso non lo si è più visto in televisione, se si eccettua “Adrian”, visto su Canale 5 oltre un anno fa. Inutile dire che in tantissimi hanno condiviso queste sue parole di sfogo e si dicono sempre pronte a sostenerlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *