Anna Tatangelo, un nuovo progetto e un passato da dimenticare: di cosa si tratta

La cantante di musica pop spiazza tutti con un’intervista shock. Dal pregiudizio alle certezze: ecco da dove ripartirà.

Anna Tatangelo, un nuovo progetto e un passato da dimenticare: di cosa si tratta

Per Anna Tatangelo, nuovi progetti e idee all’orizzonte, per una ripartenza dal principio con nessa cancellazione del passato. Ogni periodo è quello giusto per cambiare e fare della sua vita, un’opera d’arte.

Attraverso la musica, naturalmente, la Tatangelo fonda l’ennesima decollo di una vita tutt’altro che sedentaria, mettendosi alle spalle ancora una volta quel passato, evidentemente da dimenticare.

La cantante ha rilasciato di recente un’intervista in cui spiega il motore di un nuovo inizio

Perchè in fondo nella vita tutto finisce, fino a cambiare prospettiva e modo di pensare…

Alla base del cambiamento della Tatangelo c’è sempre una rivoluzione del proprio stile di vita, senza il quale non sarebbe potuto avvenire il “miracolo”. Invece lei è ripartita persino dal proprio numero di telefono, cellulare, cambiandone connotati e numerazione

Cosa bolle in pentola per l’artista

E’ un’Anna Tatangelo, in versione rivoluzione, come suo solito, da un po’ di tempo a questa parte. L’unica ragione di esistere, legata al suo passato, ormai dimenticato è il figlio, Andrea, avuto da Gigi D’Alessio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Anna Tatangelo (@annatatangeloofficial)

Per il resto, il cambiamento per Anna lo si è inteso da tanti punti di vista. Dalla vita privata, attraverso una visione ottimista

Sto già pensando a come festeggiare i miei venti anni di carriera

Fino alla musica, il cui genere, ormai è ben definito nella sua memoria. Con quest’intervista, la Tatangelo è pronta a ribadirvi un ulteriore passo in avanti della sua straordinaria carriera. A breve, per lei avverrà un nuovo punto di partenza, con la donna al centro dei desideri

Ecco perchè è quì ad annunciarvi l’uscita di un nuovo progetto musicale, deonominato “AnnaZero” ovvero un album composto da dieci brani e diversi duetti da hip-hop, con le sue “spalle” forti. Da Geolier a Gemitaiz, passando per Martina May e la produzione artistica di Livio Cori ed Emis Killa.

LEGGI ANCHE –> Raoul Bova, avete mai visto suo figlio? Bello come papà

LEGGI ANCHE —–> Amanda Lear lo fa ancora: avete visto il suo nuovo baby fidanzato? E’ una bomba – FOTO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Anna Tatangelo (@annatatangeloofficial)

Un “repellente”, utile per andare incontro a nuovi scenari di vita, cancellando i pregiudizi del passato. Quelli legati ai suoi primi apporcci alla musica, di quando aveva 18 anni e saliva sul palco dell’Ariston, con tanto di critiche annesse sull’intonazione. Ora quei pregiudizi si son trasformati in elogi, per aver tenuto sempre le spalle larghe e la testa all’insù.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *