Elisa Toffoli esce allo scoperto! Il retroscena sul passato fa infuriare tutti

Il terribile fatto è avvenuto quando la cantante aveva solo 15 anni.

Elisa Toffoli ha condiviso un difficile e doloroso ricordo sull’onda del sostegno dimostrato da molte celebrità a Aurora Leone. La giovane attrice e comica dei The Jackal vittima di un atto di misoginia avvenuto di recente in occasione della cena pre Partita del Cuore.

Elisa Toffoli esce allo scoperto! Il retroscena sul passato fa infuriare tutti
Elisa Toffoli (Screenshot Instagram)

La nota cantautrice ha ricordato un terribile fatto avvenuto quando aveva solo quindici anni da parte di un produttore che avrebbe dovuto dimostrarle tutto il suo sostegno, quando invece ha fatto l’esatto contrario.

Elisa Toffoli ricorda le parole del produttore maschilista: “Avevo 15 anni, e quelle parole mi fecero stare male”

Nelle scorse ore Elisa ha condiviso tramite un post sul suo profilo Instagram, il ricordo di quella brutta esperienza. Nella descrizione, le parole della cantautrice che ha dichiarato:

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ELISA TOFFOLI Official (@elisatoffoli)

” Sei Carina, pensa a cantare. Lascia stare la scrittura. Avevo 15 anni e quelle parole mi fecero venire una gastrite che durò per dei mesi. Avrei dovuto lasciar stare anche la produzione, gli arrangiamenti, la curiosità per tanti strumenti, perché era tutto troppo. Sarebbe bastato sorridere, “mettermi carina”, cantare bene e “tenermi da conto”.

Queste sono state le parole di un produttore maschilista pronunciate alla Toffoli, che ha proseguito affermando che per lei sono state solo “benzina” buona per spingere ancora di più sull’acceleratore.

Ha proseguito nel post con il racconto di una grande rivalsa proprio nei confronti di uomini maschilisti come quel produttore. Quando a 27 anni si trovava in studio con Tina Turner per registrare la voce della cantante per il duetto scritto e prodotto dalla Toffoli. Elisa nel post ha ricordato le parole della Turner, scrivendo:

LEGGI ANCHE–> Aurora Leone dei The Jackal accusa nuovo episodio di sessismo: “Cacciata brutalmente”

LEGGI ANCHE–> Partita del Cuore, il dirigente dà la dimissioni: il messaggio forte dei The Jackal

“Sono molto orgogliosa di te, donne come te stanno cambiando il mondo. Quando ero giovane io, quello che stai facendo tu oggi qui con me sarebbe stato impensabile”.

Concludendo con la frase alla quale ci uniamo tutti: “Non lasciamo che nessuno ci dica che questo non è il nostro posto”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *