Maneskin, il trionfo dell’Eurovision ha anche un record indelebile

La vittoria dei Maneskin all’Eurovision Song Contest si abbellisce con un record che nessuno potrà mai superare e che riguarda il chitarrista della band.

Lui è Thomas Raggi e ha potuto gioire per lo strepitoso successo della kermesse musicale europea assieme ai compagni Damiano David, Victoria De Angelis ed Ethan Torchio. La rassegna si è svolta a Rotterdam, in Olanda, e ha visto i Maneskin riportare il titolo in Italia dopo 31 anni.

I Maneskin vincono all'Eurovision
I Maneskin vincono all’Eurovision Foto da Twitter

L’ultimo nostro connazionale che riuscì ad imporsi all’Eurovision fu Toto Cutugno nel 1990 con la canzone “Insieme”. E prima di lui l’unica italiana capace di vincere fu solamente Gigliola Cinquetti nel 1964 con il brano “Non ho l’età”.

Mentre nel recente passato si ricorda il secondo posto di Mahmood nell’edizione del 2019. Nella votazione finale, la rock band romana era giunta al quarto posto, sopravanzata da Svizzera, Francia e Malta.

Questo è risultato dopo il voto delle varie giurie popolari Paese per Paese. Mentre il televoto è risultato decisivo affinché i Maneskin riuscissero ad issarsi in prima posizione, con un ottimo margine proprio sulla Francia.

Leggi anche –> Al Bano, che frecciata dalla figlia! Jasmine lo punzecchia, lui è gelato!

Qual è il record segnato da Thomas Raggi

Il trionfo di Davide Damian e compagni è reso un pò più speciale da un primato che ha riguardato il chitarrista Thomas Raggi. Lui infatti detiene un primato che nessuno potrà mai più togliergli. Lo ha ricordato la stessa organizzazione dell’Eurovision attraverso un messaggio rilasciato sui propri account ufficiali.

Quello in cui Thomas è riuscito è essere il primo vincitore della manifestazione ad essere nato nel 21° secolo. Lui ha poco più che 20 anni, essendo nato il 18 gennaio del 2000. I suoi compagni sono di qualche anno più grande.

Leggi anche –> Aka7even deluso dal collega: “Me lo meritavo..” cuore a pezzi

Leggi anche –> Mara Venier interrompe Domenica In: programma sospeso!

Il cantante Damiano David è dell’8 gennaio 1999, Victoria De Angelis ed Ethan Torchio sono nel 2000, anno che viene incluso ufficialmente nel 20° secolo. Decisamente una bella soddisfazione per lui e per i Maneskin, che hanno davanti tanti altri anni da arricchire con altrettanti successi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *