Lutto terribile nel mondo dello sport: scompare l’ex campione

E’ venuto a mancare un grande campione improvvisamente, lasciando tutti sotto shock, per la prematurità della sua scomparsa: era giovanissimo. Ecco i dettagli della vicenda.

Filippo Mondelli corsa
Filippo Mondelli (screenshot da Instagram)

Oggi è una giornata molto triste per il mondo dello sport, il giovane campione di canottaggio, Filippo Mondelli, è scomparso dopo una lunga malattia, nonostante la sua giovanissima età.

Il ragazzo, classe 1994, ha perso la vita a soli 26 anni, ne avrebbe compiuti 27 il 18 Giugno 2021, a causare la sua morte sarebbe stato un terribile tumore alla gamba sinistra, che non gli ha lasciato scampo. Infatti il ragazzo aveva scoperto di avere un tumore al ginocchio l’anno scorso.

Subito si sono occupati delle cure riabilitative, ma purtroppo, dopo tanti sforzi e dopo essersi sottoposto a tutte le terapie, che ha documentato sui suoi social, condividendo il suo percorso riabilitativo e la sua lotta contro la malattia, il ragazzo non ce l’ha fatta.

LEGGI ANCHE —> Covid Italia, aeroporti chiusi per alcuni Paesi: si aggiorna la lista dei divieti

Filippo Mondelli: la sua vita fatta di successi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Filippo Mondelli (@pippomondelli)

Il ragazzo ha avuto una carriera brillante nel mondo del canottaggio, infatti ha vinto ben nove medaglie ai campionati mondiali, a cui si aggiungono numerosi altri grandi traguardi: il giovane ha raggiunto il podio per ben quattro volte ai campionati europei.

Senza dimenticare le numerose medaglie ottenute alle gare internazionali e italiane: era senza dubbio una promessa nel suo sport e nel panorama sportivo italiano, che ci ha lasciati davvero troppo presto a causa di un brutto male.

Nessuno si sarebbe aspettato che il giovane avrebbe perso la vita, in quanto dopo le numerose terapie, nel mese di febbraio sembrava essersi ristabilito e anche negli scorsi mesi sembrava essere felice dei piccoli traguardi che stava ottenendo contro la malattia, che però si è rivelata fatale.

Il ragazzo ha scoperto di avere una massa maligna al ginocchio appena un mese fa, dopo aver lamentato periodicamente un dolore alla gamba: ci lascia una grande promessa dello sport.

LEGGI ANCHE>>> Marco Mazzocchi, il dubbio di Michela Murgia: “Non deve succedere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *