LOL – Chi ride è fuori, gli attori che parteciperanno alla seconda edizione

A ‘LOL – Chi ride è fuori’, esclusiva di Amazon Prime Video, potremmo vedere buona parte se non tutti quanti i nomi di questa lista.

LOL - Chi ride è fuori
LOL – Chi ride è fuori foto dal web

LOL – Chi ride è fuori, sono già arrivate conferme in merito allo svolgimento di una seconda stagione. La produzione realizzata in esclusiva per Amazon Prime Video ha fatto tanti proseliti e ricevuto un apprezzamento generale di critica e pubblico.

Leggi anche –> LOL: chi ride è fuori, le gif per sorprendere i vostri amici: come usarle

Con molta probabilità un nuovo appuntamento dovrebbe essere girato nel corso dell’estate che giungerà tra pochi mesi. Per quanto riguarda la messa in onda, se ne potrebbe parlare per il prossimo autunno. Sembra anche che ci sia una lista preliminare di attori comici che la produzione di ‘LOL – Chi ride è fuori’ avrebbe già contattato in via preliminare ed a scopo del tutto informativo.

Non ci sono ancora conferme ufficiali, ma il quotidiano ‘Il Messaggero’ ha stilato una lista all’interno della quale sono riportati i nomi di potenziali protagonisti della seconda edizione. Si tratta di interpreti contattati dalla produzione oppure che si sarebbero proposti.

Leggi anche –> Fedez, la collezione lascia senza parole

LOL – Chi ride è fuori, la lista preliminare dei possibili futuri concorrenti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nino Frassica (@ninofrassicaoff)

Si tratta dei seguenti personaggi:

  • Ale e Franz
  • Alessandro Bergonzoni
  • Corrado Guzzanti
  • Claudio Bisio
  • Dado
  • Debora Villa
  • Fabrizio e Claudio Colica del duo Le Coliche
  • Lucia Ocone
  • Luciana Littizzetto
  • Max Pisu
  • Nino Frassica
  • Paola Cortellesi
  • Stefano Chiodaroli
  • Virginia Raffaele

 

Per quanto riguarda Nino Frassica, quest’ultimo ha scritto un messaggio su Instagram nel quale ha fatto sapere di essere ben disposto ad accettare una eventuale chiamata. Il siciliano classe 1950 originario di Messina ha informato i propri ammiratori riguardo al fatto che chi ha organizzato ‘LOL – Chi ride è fuori’ non lo abbia contattato per una prima stagione.

Leggi anche –> LOL, l’errore su Katia Follesa non passa inosservato

Ma lui si è detto assolutamente disponibile ad andare per un seguito. Anche se lo farebbe esclusivamente con una mascherina, in quanto lui crede, a giusta ragione, nella totale utilità di questo importante accessorio medico. Ma coprirsi il volto rappresenterebbe un vantaggio importane nel gioco, nel caso ci vorrebbe dunque un dispositivo trasparente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *