Uno Mattina in Famiglia, succede l’impensabile in diretta. Timperi: “Io vado avanti”

Stamane a “Uno Mattina in Famiglia” è suonato l’allarme antincendio ma i conduttori Timperi e Setta non hanno riscontrato nessun odore di fumo

Uno Mattina in Famiglia allarme antincendio diretta
Timperi e Setta (Screenshot video)

Uno Mattina in Famiglia” stamane ha avuto qualche piccolo problema in diretta. Lo spin off di “Uno Mattina” che va in onda il sabato dalle 8:25 alle 10:30 e la domenica dalle 6:30 alle 9:35, è al momento guidato da Tiberio Timperi e Monica Setta, volti molto amati dal pubblico a casa.

LEGGI ANCHE -> Avete mai visto Milly Carlucci agli esordi? Una giovane donna con il caschetto. Irriconoscibile

Come di consueto quindi anche stamane Timperi e Setta hanno dato la buona domenica ai telespettatori, anche se poco dopo l’avvio della trasmissione è successo qualcosa di curioso che ha scosso gli animi di non pochi. Durante il collegamento con il dr. Fabrizio Pregliasco, il conduttore ha annunciato di aver sentito l’allarme antincendio in studio. Vediamo cosa è accaduto.

Tiberio Timperi chiarisce: “È stato un falso allarme”

Uno Mattina in Famiglia allarme antincendio diretta
Tiberio Timperi (Screenshot video)

Appena partito il collegamento video con il dottor Fabrizio Pregliasco, Tiberio esordisce con un: “Caro Fabrizio spero da casa ti abbiano sentito perché qui da noi è partito un allarme antincendio. Non vedo e non sento fumo, continuo ad andare avanti io se non mi ferma nessuno”.

Il cameraman inquadra infatti la spia rossa apparsa a margine dello studio e lo sguardo del conduttore che improvvisamente si fa cupo e serio. Tiberio chiede alla regia cosa deve fare: “Se l’assistente di studio e la produttrice mi diranno quello che devo fare. Lo dico anche a beneficio della squadra di lavoro”. Per qualche istante non si capisce se la diretta verrà interrotta con uno spazio pubblicitario.

LEGGI ANCHE -> I look trend delle nuove mamme influencer sui social. Nella top 10 tre italiane

Il collegamento con l’ospite continua però su indicazione della direzione ma il conduttore a termine del collegamento vuole chiarire la vicenda per tranquillizzare i telespettatori: “È stato un falso allarme qui al centro produzioni Rai, quindi ai familiari dei lavoratori, nessun problema. Succede anche nelle migliori famiglie. Niente dunque per cui allarmarsi ma che è stato reso noto poichè la trasmissione era in diretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *