Flavio Insinna, dove vive il conduttore de L’eredità? Un piccolo gioiello

Sapete il posto in cui vive il conduttore de L’Eredità, Flavio Insinna? L’ambiente piccolo e accogliente vi sorprenderà

Flavio Insinna, dove vive il conduttore de L'eredità? Un piccolo gioiello
Flavio Insinna (Instagram)

Vi siete mai chiesti, qual’è la casa in cui vive e dove, il conduttore de L’Eredità, Flavio Insinna? Per coloro che seguono costantemente il quiz show più curioso della Rai è facile domandarsi dove si collocano alcuni aspetti della vita privata del presentatore di origini siciliane.

Da due anni a questa parte, Flavio ha conseguito la “medaglia” di conduttore d’eccellenza del “regno” della Rai, grazie alla sua simpatia e cordialità, con le quali ospita i partecipanti. E’ ancora fresco il ricordo del campione dei campioni, ovvero Massimo Cannoletta, cresciuto ancor più di sapienza e lealtà, grazie all’accademia di Insinna.

Il presentatore ha preso le redini de L’Eredità ormai da due anni a questa parte. E nei pressi degli studi di Viale Mazzini si colloca la sua speciale e accogliente abitazione. Scopriamo i dettagli

LEGGI ANCHE —–> Royal Family è maretta: William e Harry non si parlano più

Flavio Insinna, un appartamento di piccole dimensioni: quel che basta per renderlo felice

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Insinna (@flavioinsinna_)

Secondo fonti vicine al conduttore de L’Eredità, Flavio Insinna, lo showman siciliano vive in un piccolo appartamento, sito nel cuore della Capitale. Si tratta di una casa arredata, quel poco che basta per soddisfarlo dei fabbisogni giornalieri della sua vita privata.

Un “loculo” di pochi metri quadrati, ma riempito e arredato nei minimi dettagli. Sul profilo Facebook di Flavio sono presenti alcune foto che immortalano un ambiente che raccoglie in maniera scarna, ma idonea per una singola persona, accessori adibiti al relax e all’intrattenimento, nel tempo libero.

La stanza principale della casa è il salone, costituito da una pavimentazione a parquet, comfortevole per gli invitati. Il divano e la muratura rimandano a colori “classici”, dal bianco dei cuscini, al giallognolo delle pareti.

Il tavolo al centro è oggetto di ospitate “intime” per rilassarsi in compagnia di qualche buon amico o amica.

LEGGI ANCHE —–> “Salotto Salemi”, Dayane Mello sarà la prima ospite del format

Insomma parliamo di una casa, che per quanto possa essere “asciutta” del design e dei particolari funzionale, risponde perfettamente alle esigenze degli ospiti e dello stesso Flavio, che in cuor suo non la sostituirebbe mai con nessun’altra dimora

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *