Reddito di emergenza, a chi spetta e come richiederlo: i dettagli

Ecco tutte le informazioni e i dettagli relativi al reddito di emergenza, il nuovo bonus che lo stato ha stanziato per le categorie a rischio e protette: chi può accedervi? Come richiederlo? 

Reddito di emergenza
Reddito di emergenza (Getty Images)

Finalmente è possibile richiedere il nuovo bonus di sostentamento da parte dello stato: il reddito di emergenza, che può essere richiesto, via web, a partire dal 7 aprile, fino al 30 aprile, attraverso il portale dell’istituto di previdenza oppure chiedendo ad un patronato.

Il sussidio, che rientra nel decreto Sostegni, sarà disponibile, per gli idonei, nel periodo di emergenza nei mesi di marzo, aprile e maggio e fa parte delle nuove direttive, erogate dal governo Draghi per dare un sostegno e un aiuto, soprattutto alle famiglie in difficoltà a causa della pandemia.

LEGGI ANCHE —> Incidente a Pasqua, muore a 21anni dopo un tremendo schianto

Reddito di emergenza: chi può richiederlo?

Reddito Emergenza
Reddito Emergenza (Getty Images)

Per sapere se si può richiedere il reddito di emergenza, anche conosciuto come Rem, si devono rispettare i seguenti canoni, al momento di presentazione della domanda:

  • chi la richiede deve essere regolarmente residente in Italia;
  •  il reddito familiare, dichiarato nel mese di febbraio 2021, non deve essere inferiore alla soglia, citata dall’articolo 82, comma 5, del decreto-legge n. 34/2020. Può essere superiore soltanto in caso di pagamento regolare di una locazione d’affitto;
  • il richiedente non deve avere un patrimonio mobiliare familiare superiore ai 10.000 euro, nella dichiarazione fatta entro il dicembre 2021, però la soglia può alzarsi a seconda del numero dei componenti del nucleo familiare: 5.000 euro per ogni familiare successivo al primo e fino a un massimo di 20.000 euro.
  • L’Isee non deve superare la soglia dei 15.000 euro.
  • Nel caso in cui il richiedente abbia a carico dei minorenni, non verrà valutata la domanda al singolo, ma all’intero nucleo familiare.

Inoltre il Rem non può essere richiesto se si è già ottenuto:

  • le indennità Covid-19 dovute all’articolo 10 del decreto–legge n. 41/2021;
  • la pensione, a eccezione dell’assegno ordinario di invalidità e dei trattamenti di invalidità civile;
  • con redditi superiori alla soglia fissata dall’Isee;
  • reddito di cittadinanza.

LEGGI ANCHE —> Denise Pipitone, chi è Angela, la ragazza accostata alla figlia di Piera Maggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *