Montalbano, Luca Zingaretti incontenibile: “Li prenderei a schiaffi”

Il famoso attore Luca Zingaretti, anche conosciuto per la sua lunga interpretazione de Il commissario Montalbano ha espresso la sua opinione ed è stato molto diretto: ecco con chi ce l’ha.

Luca Zingaretti sorriso
Luca Zingaretti (da Getty Images)

Luca Zingaretti è noto a tutti come Il commissario Montalbano, nell’omonima e ventennale fiction che lo vede nei panni del protagonista, tratto dalla penna del famigerato scrittore, Andrea Camilleri.

L’attore spesso condivide, con i suoi numerosissimi followers, sulle sue pagine social e in particolare su Instagram, delle foto che lo ritraggono con la sua famiglia, oppure, talvolta scrive dei suoi opinioni o idee che condivide con i suoi fan per ricevere anche una loro opinione e per interagire con loro.

Nelle ultime ore si è espresso a proposito della sua squadra di calcio del cuore, la squadra della Roma e, come si suol dire, “ci è andato giù molto pesantemente”. Ecco cos’ha detto.

Leggi anche —> Commissario Montalbano: l’inaspettato attacco di Luca Zingaretti alla Rai

Luca Zingaretti contro i calciatori della Roma

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Zingaretti (@lucazingarettiofficial)

L’attore ha condiviso un duro sfogo con i suoi followers diretto proprio ai giocatori della sua squadra della Roma. In realtà, l’attore si è lamentato solo di alcuni dei numerosi giocatori che fanno parte della squadra, ma è stato molto diretto e chiaro nelle sue parole: “Che tristezza! Andreste presi a schiaffoni! Basta”.

Zingaretti ha espresso queste parole molto forti, mentre stava guardando la partita Roma-Sassuolo, come un qualsiasi tifoso della sua squadra e ha tenuto ad esprimere la sua delusione nei confronti della sua squadra, che ha terminato la partita con un pareggio di due gol a testa.

Il suo sfogo non è terminato qui, l’attore ha rincarato la dose, sostenendo che la squadra ormai è solita giocare molto male e che ci sono dei giocatori che non hanno più voglia di giocare e che addirittura fingerebbero di fare dei pressing.

Infine l’attore ha dichiarato: ““Gol presi che nemmeno all’oratorio! Ed allargano le braccia come se non ne avessero colpa!”, terminando in questo modo il suo duro sfogo.

Leggi anche —> Montalbano, Zingaretti nella bufera: dopo la puntata scoppia la polemica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *