Settimana Santa, gli auguri più belli da fare ai vostri cari

La Settimana Santa è definita come la più importante del Cristianesimo: vediamo insieme quali sono gli auguri da fare in questo periodo

Settimana Santa, gli auguri più belli da fare ai vostri cari
La Settimana Santa (Screenshot Instagram)

Nel calendario religioso del Critianesimo, la cosiddetta “Settimana Santa” è certamente il miglior periodo dell’anno che un occidentale possa trascorrere. La felicità inizia ad avvicinarsi nelle case, condendole di momenti di condivisione, proprio come fece Gesù con i suoi discepoli.

Si parte dalla “Domenica delle Palme”, giorno della pace e del trionfo del Cristo in quel di Gerusalemme. Da quel giorno si racconta l’ultima settimana del Messia, risorto il terzo giorno dopo la morte in crocifissione, sulla Terra. Si parte da un lunedì in amicizia, l’ultimo momento prima della condanna a morte definitiva del figlio di Dio, a discapito di Barabba.

Nel giorno successivo, Gesù inizia a non vederci chiaro attorno a lui, quando un tavolo, bandito a festa per un momento di convivialità si trasforma in un “deposito” di denaro sperperato a destra e manca

LEGGI ANCHE —–> Vite al limite, una paziente muore durante le riprese

La Settimana Santa, ecco le dediche più affettuose nel giorno dell’incontro con Dio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bruno Dny (@bruno_dny)

Proprio quel denaro davanti ai suoi occhi sarà il ritorno del diavolo che lo spingerà fuori dalla folla, acclamante Barabba. Per 30 spiccioli, uno dei discepoli di Gesù, Giuda, lo tradisce. Cristo lo aveva previsto durante l’ultima cena con i suoi seguaci prima della morte, il cui ricordo cade nel consueto Giovedì Santo, primo del cosiddetto “Triduo Pasquale”.

Il venerdì è il giorno del “silenzio”, per la scomparsa di Gesù in croce. In questo giorno, le comunità cristiane celebrano l’evento con l’esercizio della “Via Crucis”, ovvero le sensazioni e le torture (racchiuse in 14 tappe) che porteranno il figlio di Gesù a raggiungere la cima più alta del Golgota, mentre trasporta con sè, una pesantissima croce.

Per questo motivo la “Settimana Santa” viene ricordata ancora oggi in suo onore, per le gesta miracolose e generose esercitate nei riguardi dei più deboli. Di seguito, le frasi più belle che accompagnano gli italiani dal passare ad un momento di riflessione ad uno di condivisione.

LEGGI ANCHE —–>  Dimagrire senza dieta: ecco i 7 passaggi fondamentali

“Che tutti possano ricevere la benedizione di questa Settimana Santa. Amen”; “Tra una settimana è Pasqua… Speriamo che possa portare tanti sorrisi a chi sta attraversando momenti difficili” e per concludere “Buona Settimana Santa, con l’augurio che porti pace e serenità a tutti voi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *