Uomini e Donne: nuova coppia formata da un ex cavaliere e dama del Trono Over

Un ex cavaliere e dama del Trono Over si sono innamorati al di fuori del programma di Maria De Filippi e sono ora una coppia, ecco chi sono e tutti i dettagli della vicenda che li vede coinvolti.

Due protagonisti del Trono Over, che hanno lasciato recentemente il programma per frequentarsi all’esterno, lontani dalle numerose critiche che stavano sperimentando all’interno del dating-show. I due, Nicole Vinti, un’imprenditrice che da diversi mesi faceva parte del programma e che ha frequentato Carlo e Armando Incarnato, e Alfonso Barone, che aveva confessato di frequentare la Dama, al di fuori del programma, già da dicembre.

Questa confessione ha sollevato un polverone all’interno del programma, rendendo la Dama il bersaglio di numerosissime critiche e accuse. Nelle ultime ore è emersa la notizia che la donna ha deciso di lasciare il Trono Over, posizione che ricopriva da diversi mesi e ha, inoltre, confessato di aver un interesse amoroso al di fuori del programma.

LEGGI ANCHE ———> Nina Moric si abbassa e seduce: bella e selvaggia FOTO

Uomini e donne Over: Nicole Vinti e Alfonso Barone

Il Trono Over è spesso monopolizzato sull’attenzione, il rilievo e lo spazio dato a Gemma Galgani, ma i telespettatori si sono affezionati anche agli altri personaggi.  La Dama aveva già destato numerose critiche e dibattiti, all’interno del programma pomeridiano di Maria De Filippi, a causa delle sue frequentazioni. Infatti la donna è stata accusata di aver creato un triangolo amoroso tra Claudio Armando Incarnato tanto che, il secondo aveva deciso di interrompere la frequentazione con la Dama in quanto non la sentiva sincera.

Secondo le voci, l’interesse amoroso di cui ha parlato Nicole Vinti in una diretta Instagram sarebbe proprio Alfonso Barone, che a quanto pare ha lasciato il Trono Over, come la Dama. Inoltre, i due hanno fatto una diretta insieme, sempre sul social, durante la quale si sono mostrati in perfetta autonomia, indice di una frequentazione ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *