Rocco Casalino ammette di aver saldato i debiti grazie al Grande Fratello

Rocco Casalino ha ammesso, nella sua recente intervista a Verissimo, che i soldi vinti al Grande Fratello sono serviti a pagare i debiti che la sua famiglia aveva accumulato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

Rocco Casalino, portavoce del Movimento Cinque Stelle ed ex concorrente del Grande Fratello, è stato ospite del programma tv condotto da Silvia Toffanin, Verissimo. Nella puntata che andrà in onda domani, 20 febbraio 2021, il portavoce dell’ex Presidente del Consiglio dei ministri ha raccontato la sua vita come mai prima d’ora, confessando dei particolari molto personali.

Rocco ha raccontato della propria omosessualità e del suo compagno cubano, Josè Carlos Alvarez Aguila, con il quale fa coppia fissa da ben 7 anni, legame di cui ha ampliamente parlato nel suo libro “Il Portavoce”, pubblicato il 16 febbraio 2021: un’autobiografia in cui l’ex concorrente della casa del Grande Fratello ha dato libero sfogo ai suoi pensieri.

–> Leggi anche Can e Diletta, tra i due spunta un terzo incomodo. Il retroscena

Rocco Casalino: i debiti saldati grazie al Grande Fratello

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rocco Casalino (@rocco_casalino)

Rocco Casalino ha deciso, durante l’intervista con la Toffanin, di confessare dei particolari inediti anche a proposito della sua partecipazione alla prima edizione del Grande Fratello, rivelando che gli studi che aveva condotto, prima del programma, avevano prosciugato completamente i risparmi della sua famiglia.

Il portavoce confida infatti che sua madre si era indebitata per far sì che suo figlio potesse portare a compimento i suoi studi universitari e questo è stato il motivo che l’ha spinto a partecipare al reality di Canale5. Proprio per questo motivo, una volta concluso il programma, ha potuto ripagare ed estinguere definitivamente i debiti che la mamma aveva contratto per la sua formazione.

Infine, Rocco Casalino si è dimostrato dispiaciuto del fatto che questa sua esperienza televisiva sia diventata un marchio, un pregiudizio diffuso nei suoi confronti che alcune persone, spesso appartenenti al mondo intellettuale, gli hanno fatto pesare.

–> Leggi anche Edoardo Vianello, il ricordo della figlia morta: “Non ho potuto nemmeno salutarla”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *