C’è posta per te, incredibile: Maria de Filippi lascia lo studio

Colpo di scena a C’è posta per te: Maria de Filippi lascia lo studio in diretta a causa di un “incidente” avvenuto dietro le quinte

Maria De Filippi (screenshot da instagram)

Durante la trasmissione di C’è posta per te, uno dei programmi più seguiti e condotto da Maria De Filippi, è avvenuto un “incidente” di cui tutti stanno parlando e che ha lasciato i fan increduli. Il tutto è accaduto durante la storia di una madre che non parlava più con i suoi due figli da quando aveva trovato un nuovo compagno. I due figli , infatti, non erano riusciti ad accettare la nuova relazione della madre. Questo aveva portato a chiudere qualsiasi rapporto con lei.

Figlio e figlia vengono chiamati dalla donna e fanno il loro ingresso in studio accompagnati dai rispettivi compagni. Davide, il figlio, decide però di non aprire la busta convinto del fatto che i rapporti con la madre, ormai, siano del tutto irrecuperabili. La De Filippi cerca di convincerlo ma senza successo. Davide decide di consentire alla madre solo qualche chiamata e di farle vedere i nipoti saltuariamente. La conduttrice chiude la busta ma incoraggia il ragazzo a cambiare idea, facendogli intendere che anche durante il percorso del tunnel avrebbe potuto rigirarsi e tornare indietro.

Leggi anche -> Maria De Filippi, arriva la polizia: scandalo a Mediaset

Maria De Filippi lascia lo studio

La De Filippi lascia studio (screenshot instagram)

Quando i figli e i rispettivi compagni lasciano lo studio, la De Filippi li segue dietro le quinte lasciando la sala vuota per oltre cinque minuti. Lascia, così, la possibilità al popolo di Twitter di commentare l’accaduto, sostenendo che la conduttrice riesce ad avere una percentuale di spettatori elevata anche con l’inquadratura di uno studio vuoto.

Leggi anche -> Maria De Filippi suocera di una ragazza bellissima: la fidanzata del figlio Gabriele

Quando esce dalle quinte, la conduttrice viene accolta con un applauso, inclusi quelli della figlia, del genero e della nuora. Si rivolge alla madre della storia suggerendole di dare del tempo a Davide prima di provare a contattarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *