Nadia Toffa: la scelta della bara bianca che ha commosso tutti i suoi fan

Nadia Toffa è stata al centro di numerosi dibattiti in riferimento alla scelta della bara bianca che la famiglia ha deciso di adottare in occasione della sua morte. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa)

La celebre conduttrice bresciana era molto attiva sui social, sui quali aveva reso pubblica la sua malattia. Era amata e seguita da tantissimi fan, che le sono stati vicini fino all’ultimo giorno. Con l’aggravarsi delle sue condizioni di salute, infatti, la giornalista è stata costretta ad allontanarsi virtualmente dal suo amato pubblico. Si è spenta dopo oltre cinquanta giorni di assenza dai suoi canali social. Allontanamento che aveva destato tanta preoccupazione tra i suoi numerosi follower.

–> Leggi anche Claudia Ruggeri, la FOTO in accappatoio e bella compagnia “infiamma” il web

Nadia Toffa è divenuta celebre grazie al ruolo di inviata e conduttrice che rivestiva nel programma televisivo Le Iene, in cui è stata protagonista di numerosi “servizi-denuncia” su varie tematiche che hanno suscitato scalpore e indignazione tra il pubblico.

 

Le motivazioni della famiglia nella scelta della bara bianca per i funerali di Nadia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa)

Oltre a vantare di una brillante carriera sotto i riflettori, la giornalista è stata attiva anche nel campo della cultura, grazie alla pubblicazione del suo libro sul gioco d’azzardo patologico in Italia. E il Premio Internazionale Ischia di Giornalismo, vinto nel 2015.

Risale a dicembre 2017 il suo primo malore, mentre registrava un servizio a Trieste per il programma di Italia Uno, insieme al conduttore radiofonico e televisivo Nicola Savino. Le viene diagnosticato un tumore al cervello che la costringe ad una lunga assenza dal mondo della televisione. Si è spenta la mattina del 13 agosto 2019, all’età di 40 anni, a Brescia.

–> Leggi anche Lutto per Carlo Cracco: “Era uno di noi”

Ha destato tanto scalpore la decisione della sua famiglia che, in occasione dei funerali, ha scelto la bara di colore bianco. Utilizzata solitamente per i bambini e simbolo di purezza. Proprio perché era considerata dai familiari come una persona pura e limpida. Così come era vista un modello da molti suoi fan che l’hanno seguita con grandissima partecipazione fino alla sua morte. La spiegazione della famiglia ha spento anche tutte le inutili e sterili polemiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *