Dai e Dai, che fine hanno fatto le Tre e Lode a Reazione a Catena

Che fine hanno fatto le Tre e Lode a Reazione a Catena: il numero 17 porta loro sfortuna e invece premia i Dai e Dai, chi sono.

Chi sono i Dai e Dai di Reazione a Catena (screenshot video) – Ultimaparola.com

Alla fine è arrivato il momento di abbandonare il gioco anche per loro, le Tre e Lode, terzetto composto da Marianna Scaglioso, Lauretta Rubini e Chiara Pollio, tutte e tre insegnanti – a vario titolo – all’interno dell’Università di Ferrara, si sono arrese dopo una lunga battaglia nel quiz show Reazione a Catena. Le tre donne hanno dimostrato una notevole preparazione e determinazione, accumulando in totale un montepremi superiore a 100mila euro. Nello specifico, conteggiando tutte le vincite, le tre concorrenti si sono portate a casa 118.319 euro.

Le Tre e Lode lasciano Reazione a Catena, arrivano i Dai e Dai

Nuovi campioni a Reazione a Catena (screenshot video) – Ultimaparola.com

Dunque, le Tre e Lode, che dopo l’eliminazione de I Gessetti, altri concorrenti molto preparati, hanno dominato il programma, lasciano la trasmissione condotta da Marco Liorni con il miglior montepremi di questa stagione, ma non solo. Infatti, si sono arrese dopo 17 puntate da campionesse e dunque pare che a loro questo numero abbia portato particolarmente sfortuna. In ogni caso, in questa edizione del programma, nessuno è riuscito a fare meglio di loro. Suscitando peraltro una certa invidia da parte del pubblico di casa.

Invidia che peraltro si è concretizzata e palesata apertamente ieri, quando sono state eliminate dal programma: sulle tre prof, purtroppo, si è scatenata un’ondata di fastidiose reazioni da parte di hater che evidentemente non hanno meglio di altro da fare, piuttosto che guardare la televisione per poi criticarne i suoi protagonisti in questo modo. Commenti e reazioni evitabilissime, anche perché in fondo si tratta di un quiz show televisivo e nulla giustifica questo tipo di invidie.

Fatto sta che le tre campionesse sono state sconfitte nel gioco dell’intesa vincente dalla squadra dei Dai e Dai, composta da Marco, Simone e Mario. Questi tre ragazzi avevano già partecipato al programma in passato, da cui il nome “Dai e Dai,” ma questa volta sono riusciti a vincere. Determinati a migliorare le loro prestazioni, i nuovi campioni – che alla prima occasione non erano riusciti a vincere nemmeno una puntata – si sono allenati intensamente, aiutati anche da un’applicazione informatica creata appositamente da uno di loro. Questa volta, il loro impegno ha pagato, e durante l’Intesa Vincente, i Dai e Dai hanno indovinato ben 14 parole, contro le 9 delle Tre e Lode, che sono incappate in una fase di difficoltà. All’ultima catena, è poi arrivata una vincita di poco superiore ai 2mila euro.

Impostazioni privacy