Giovane coppia trova un serpente nella spesa: uno shock

Giovane coppia trova un serpente velenoso nella busta della spesa: uno shock difficile da superare. I dettagli della strana vicenda. 

coppia serpente spesa shock
Serpente (Foto da Pixabay)

Trovarsi un serpente davanti agli occhi non deve essere sicuramente un bello spettacolo, o meglio una esperienza di tutti i giorni. Questi animali, infatti, incutono molta paura e difficilmente si riesce a mantenere la calma o capire come ci si deve comportare davvero.

Non tutti, però, sono pericolosi per l’uomo. Ad esempio la biscia che siamo soliti incontrare in campagna se incontrata va solamente evitata. Bisogna ricordare che i serpenti tendono a nascondersi nelle intercapedini e quindi soprattuto all’aria aperta occorre avere gli occhi aperti.

Sidney, giovane coppia trova un serpente in una confezione di insalata

L’episodio in questione è davvero surreale e vede la presenza di un piccolo serpente in un luogo davvero assurdo. Scopriamo di cosa si tratta!

coppia serpente spesa shock
Insalata (Foto da Pixabay)

Il tutto è avvenuto a Sidney ai danni di una giovane coppia che si ha vissuto un brutto quarto d’ora. I due reduci dalla spesa si sono visti davanti un piccolo serpente. Inizialmente è stato difficile capire cosa avessero davanti davanti. Si muoveva e tirava fuori la sua piccola lingua – hanno commentato.

Ma subito dopo l’amara verità, perché è merso fosse davvero un serpente, di piccole dimensioni, ma pur sempre un serpente. La coppia non si è minimamente resa conto di averlo raccolto nel bancone della verdura al supermercato e di averlo avuto dietro per il tutto il tragitto in casa.

E’ pericoloso? Assolutamente sì. Si tratta di un Pseudonaja textilis una specie considerata molto pericolosa a causa del suo veleno. Nel caso in cui si venisse morsi occorre recarsi immediatamente in ospedale. Non si rischia la vita, ma altre complicazioni come dolori muscolari, vista offuscata e nausea.

LEGGI ANCHE –> Incredibile scoperta archeologica in Italia: emergono due teschi medievali

LEGGI ANCHE –> Argento 800, valore in caduta libera: cifra in picchiata

Allertati immediatamente gli organi competenti che si sono occupati di mettere in sicurezza l’animale e riportarlo nel suo habitat naturale. Bisognerà capire come è successo e qual è il grado di coinvolgimento del supermercato in questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.