Maltempo, forte nubifragio si abbatte su diverse località balneari. Turisti in fuga

Per il momento pare che il caldo anomalo abbia lasciato il posto a dei violenti temporali che hanno creato disagi.

Mappa meteorologica
Mappa meteorologica (Facebook)

L’estate 2022, come sappiamo, finora è stata decisamente torrida, e, soprattutto per tutti coloro che non hanno lasciato i centri urbani, non è stata nemmeno facile da affrontare.

Il caldo anomalo, infatti, si è fatto sentire in maniera prepotente in ogni regione d’Italia, per la precisione a causa dell’anticiclone africano che ha assolutamente imperversato nella maggior parte delle aree nostrane.

Di rado, quindi, e soltanto su alcune zone, finora ci sono stati dei brevi temporali che ci hanno dato un po’ di tregua, anche se soltanto in modo sporadico.

Invece, proprio nelle ultime ore, pare che non se la stia passando bene giusto una regione in particolare che, per l’appunto, è al centro del maltempo.

Ci stiamo riferendo a una meta turistica di sicuro interesse e che può vantare paesaggi spettacolari e un mare limpido e cristallino. Difficile, perciò, non capire che si tratti della Sardegna che ogni anno è scelta da migliaia di persone durante le ferie.

In effetti, il weekend non si prospetta di certo molto gradevole per quelli che in questo momento stanno trascorrendo le vacanze a Cagliari.

Secondo quanto è stato riportato, quindi, il capoluogo sardo è alle prese con una forte perturbazione che ha causato, per esempio, bombe d’acqua e strade allagate e impraticabili.

Gli altri particolari

Dal pomeriggio di giovedì 11 Agosto, perciò, la situazione appare piuttosto preoccupante per coloro che si trovano a passare le ferie nel centro dell’Isola.

Strada allagata a Cagliari
Strada allagata a Cagliari (Facebook)

Per fortuna, stando alle ultime notizie, sembrerebbe che al momento non ci siano stati grossi danni, ma soprattutto nelle zone rurali e periferiche si sono riscontrati parecchi disagi e inconvenienti.

Così, nelle splendide località che rientrano nella Mandrolisai e nella Barbagia di Seulo i bagnanti hanno dovuto andarsene di fretta dalle spiagge a causa del sopraggiungere improvviso di violente raffiche di vento che hanno imperversato sulla costa orientale.

Anche a Bitti, un comune in provincia di Nuoro, le cose non si stanno rivelando semplici, perché già qualche giorno fa è stato colpito da un forte nubifragio.

LEGGI ANCHE –> Marte, cos’è quel sentiero che attraversa il pianeta rosso? Le risposte degli esperti

LEGGI ANCHE –> SOS ambientale, il parassita che divora le coltivazioni: il resoconto degli esperti

Da non dimenticare, peraltro, che un paio di anni or sono era stato colpito da una tremenda alluvione che aveva riempito le strade di fango.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.