Bucato in lavatrice, programmi, gradi e detersivi: il trucco per un pulito impeccabile

La lavatrice è un grande aiuto in casa. Le dritte per sfornare capi puliti e profumati. La strategia vincente è l’equilibrio.

Lavatrice programma ciclo
Lavatrice(pixaby)

Gli elettrodomestici di casa sono il vero alleato per le massaie e le donne in carriera. La lavatrice è fra questi. Vengono incontro soprattutto per chi ha poco spazio da dedicare al lavaggio dei panni. Una volta e le nostre nonne lo ricordano perfettamente, i panni si lavavano al fiume.

Sembra uno scherzo ma è proprio così. Ognuno con la sua cesta e la classica “pietra” di sapone si aggiudicava un sasso levigato sul bordo del rio del paese e iniziava a scuotere. Insaponare e risciacquare e poi stendere il tutto all’aria aperta per l’asciugatura.

Ne è passato di acqua sotto i ponti da questa levataccia faticosa. Oggi grazie alla tecnologia le lavatrici vantano velocità e competenza nel tirare a lucido i nostri indumenti. Basta davvero schiacciare un pulsante e il lavoro va da sé. Per renderlo perfetto basta qualche accorgimento.

La lavatrice regina del bagno, i capi verranno perfetti con un semplice trucco casalingo

Anche se l’utensile funziona facilmente sarebbe sempre meglio avere delle giuste accortezze da usare prima di avviare il programma. Basta davvero poco e il risultato è garantito. Ci vorranno pochi istanti prima di fare il lavaggio e i risultati saranno molto soddisfacenti.

Lavatrice programmi ciclo
Lavatrice(pixaby)

Innanzitutto è sempre separare gli indumenti per tonalità di colore, questo eviterà di tingere i capi delicati. Poi è sempre  gradito dare uno sguardo alle etichette poste all’interno degli indumenti. Ci sono i consigli su come trattare il maglione o la camicia.

Il detersivo non va mai scelto a caso. Deve essere abbinato ai capi che usiamo quotidianamente. Dovrebbe essere non troppo sgrassante o schiumoso. Il mercato offre tanti prodotti e a noi la scelta del sapone anche se costa un po’ di più. Evitiamo ingiallimenti e infeltrimenti.

LEGGI ANCHE–>Allarme latte, prezzo in costante aumento in tutto il Paese. I dettagli

LEGGI ANCHE –> Scoperta incredibile: dopo 2500 anni un pozzo restituisce un tesoro marino

Stesso discorso per l’ammorbidente che va aggiunto alla vaschetta apposita. Mai fare un carico troppo elevato e la centrifuga non deve strizzare troppo. Ogni tanto passare dell’aceto all’interno dell’oblò vuoto ed estrarre le vaschette per la pulizia.

Infine aggiungere del semplice bicarbonato di sodio al detersivo per ottenere il massimo dal bucato. Uscirà lindo e profumato per molti giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.